Trova ricetta

Pesce al cartoccio mediterraneo

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 380 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Preriscaldare il forno a 200° C.
    2. Lavare i pomodorini sotto acqua fredda corrente e tagliarli a spicchietti.
    3. Snocciolare le olive e spezzettarle grossolanamente.
    4. Spellare l'aglio e lavare il prezzemolo.
    5. Lavare il pesce sotto acqua fredda corrente, eviscerarlo e squamarlo.
    6. Mettere in ciascuna pancia uno spicchio d'aglio spellato ed affettato, qualche chicco di sale grosso, un filo d'olio di oliva, due rametti di rosmarino ed una macinata di pepe.
    7. Preparare due pezzi di carta stagnola piuttosto ampi, ungerli con l'olio e mettervi il prezzemolo, su cui si adageranno i pesci. Disporre tutto intorno i pomodorini, le olive e l'aglio. Condire con un filo d'olio, un pizzico di sale, una manciata di origano ed una macinata di pepe.
    8. Chiudere i cartocci utilizzando un altro foglio di carta stagnola da sovrapporre sigillando bene i bordi, ma senza comprimere il contenuto, così non si attaccherà.
    9. Infornare per 30 minuti.
    10. Scaduto il tempo aprire i cartocci e servire.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se dovesse avanzare, sfilettare il pesce e metterlo in un piatto. Condirlo con olio, limone, sale e pepe. Ben coperto si conserva in frigorifero per un paio di giorni circa. Prima di consumarlo è bene però lasciarlo almeno per mezz'ora a temperatura ambiente. Non riscaldarlo, prenderebbe un cattivo sapore.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le orate al forno con patate sono un piatto di pesce semplice, ma completo e gustoso. Pesce e patate cuociono insieme nel forno, senza bisogno di usare il fornello. Le orate al forno con patate vanno preparate al momento e servite calde. Una volta ...



    Il rombo al forno con patate e olive è un secondo piatto a base di pesce con patate, che cuoce nel forno. Leggero e saporito, può essere anche un ottimo piatto unico. Se dovesse avanzare, sfilettare il rombo e metterlo in un piatto. Condirlo ...



    Il polpettone tonno e patate è un polpettone a base di patate, tonno, olive nere ed erbe aromatiche, che cuoce nel forno assieme a un contorno di scalogni. E' un secondo piatto completo, ottimo anche come piatto unico. Ha un buon potere saziante, seppur contiene poche ...



    Le frittelle alici e olive nere sono gustose frittelle di pasta lievitata che contengono filetti di alice, aglio, prezzemolo e olive nere. In cottura si gonfiano e diventano croccanti fuori e morbide dentro. Una vera delizia. Le frittelle alici e olive nere sono ottime come secondo ...



    Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un secondo piatto tipico della cucina siciliana, dove il sapore unico delle melanzane si sposa con quello del pesce spada e dei pinoli. Se trovate della buona uvetta, di qualità, potete aggiungerla agli ingredienti. I siciliani la ...



    Il branzino al vino è una ricetta per la preparazione del branzino in padella, con pochi e semplici ingredienti, per preservare al meglio il sapore e la leggerezza del pesce. Per la preparazione del branzino al vino procurarsi un buon vino bianco secco, che ...



    La frittura di calamaretti e patate è un secondo piatto di pesce squisito, adatto ai momenti di festa, molto ricco e completo. Unisce il croccante delle patate fritte a sfoglia alla tenerezza del calamaretto fresco. Per infarinare i calamaretti si può usare farina 00 oppure semola di ...



    1 commenti su questa ricetta

    Frank ha detto:
    Mi piace molto questa ricetta e non vedo l'ora di provare anche questa. Io ho appena postato una ricetta con i filetti di orata. Avrei piacere ad avere un tuo parere. Sono agli inizi del mio blog e un consiglio da parte di un esperto può servire.
    Grazie!
    Frank

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web