Trova ricetta

Salmone e gamberi al cartoccio

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Salmone e gamberi al cartoccio


    Il salmone e gamberi al cartoccio è una ricetta di pesce che mette insieme in un cartoccio aromatico un filetto di salmone, code di gambero, limone, aglio e bacche di pepe verde. La cottura avviene in ambiente umido, nel forno, per mantenere sapore e morbidezza.

    Il salmone e gamberi al cartoccio è ottimo appena pronto, aprendo i cartocci in tavola e unendo un filo d'olio a crudo. Per una migliore morbidezza del pesce, attendere 5 minuti dopo averli sfornati prima di gustarli.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 370 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    Per la preparazione dei gamberi

    Per completare la preparazione

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    Pulire e marinare i gamberi

    1. Pulire i gamberi eliminando la testa, sgusciandoli e sfilare il budellino scuro posto sulla schiena.
    2. Sciacquarli brevemente, quindi metterli in una ciotola assieme al limone spremuto, l'aglio a fette, un filo d'olio e pepe bianco macinato al momento.
    3. Mescolare bene, coprire e far marinare per almeno 10 minuti.


    Completare la preparazione

    1. Pulire i filetti di salmone eliminando la pelle, se presente, con un coltello affilato e sciacquarli sotto acqua corrente. Clicca qui per vedere una guida passo passo su come pulire i filetti di salmone.
    2. Ungere il salmone spennellandolo con un filo d'olio da entrambi i lati.
    3. Lavare bene il limone e affettarlo.
    4. Lavare il prezzemolo, tamponarlo con carta da cucina, selezionarne le foglie e tritarle finemente. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
    5. Preparare un foglio di carta da forno piuttosto grande per ogni filetto di salmone. Lavarli brevemente sotto acqua corrente, accartocciarli e ridistenderli per renderli più malleabili.
    6. Mettere su ogni pezzo di carta da forno qualche fettina di limone, un filetto di salmone e 4 gamberi.
    7. Unire un filo d'olio, un pizzico di sale, le bacche di pepe verde, l'aglio non spellato, una macinata di pepe nero ed una spolverizzata di prezzemolo tritato.
    8. Chiudere i cartocci sigillandoli bene con spago da cucina e riporli sulla leccarda del forno.
    9. Infornare a 180°C per 15 minuti.
    10. Sfornare e lasciare riposare i cartocci per 5 minuti.
    11. Servire un cartoccio per commensale, da aprire direttamente a tavola, accompagnando con olio a crudo.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le cotolette di pesce sono filettini di pesce panati e fritti nell'olio, nella loro versione più semplice. Si possono utilizzare filetti di merluzzo, di platessa, pesce persico o altro pesce a scelta. Se la cotoletta di pesce vi piace leggera e croccante, fare una ...



    L'insalata di seppie e finocchi è un secondo piatto a base di seppie, finocchi, olive nere ed erba cipollina da gustare tiepida o fredda. E' semplice da preparare, molto gustosa e piuttosto leggera. Questa insalata può essere anche un perfetto piatto unico, soprattutto se accompagnata ...



    Le platesse arrotolate alle olive sono un secondo piatto a base di pesce, in cui i filetti di platessa vengono conditi con un trito di aglio, prezzemolo, cipollotto e pangrattato e farciti con olive nere. Sono semplici da preparare, veloci e molto saporite. Le platesse arrotolate ...



    L'orata al cartoccio è un secondo piatto a base di pesce, leggero e gustoso, ottimo per assaporare l'orata in tutta la sua delicatezza. La cottura del cartoccio preserva infatti aroma e sapore. L'orata al cartoccio può essere accompagnata da una salsa preparata con 2 ...



    I calamaretti fritti sono un secondo piatto di pesce veramente squisito, adatto ai momenti di festa, ottimo se preparato nel periodo in cui i calamari sono di stagione, ovvero fra metà settembre e fine gennaio. I calamaretti fritti per essere gustati al meglio devono ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web