Trova ricetta

Filetti di platessa ai cannellini

    3.8/5 (5 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Filetti di platessa ai cannellini


    I filetti di platessa ai cannellini sono un secondo piatto a base di pesce, veloce e semplice da preparare, in cui le platesse e i cannellini cuociono brevemente insieme, aromatizzandosi con aglio e rosmarino.

    I filetti di platessa ai cannellini sono ottimi appena preparati, dopo un riposo di un paio di minuti, che permette agli aromi di amalgamarsi meglio.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 400 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Sciacquare i filetti di platessa sotto acqua fresca corrente e disporli su un tagliere con qualche foglio di carta da cucina per asciugarli bene.
    2. Setacciare la farina in un piatto e passarvi i filetti, scuotendoli bene per eliminare le eccedenze.
    3. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    4. Scolare i fagioli.
    5. Mettere in una capace padella l'olio, l'aglio spellato e farlo dorare su fiamma vivace.
    6. Eliminare l'aglio, unire un pizzico di rosmarino tritato, quindi unire i filetti di platessa.
    7. Cuocerli per due minuti da un lato, quindi girarli delicatamente per non romperli e cuocere per due minuti anche dall'altro lato.
    8. Unire i fagioli distribuendoli a cucchiaiate in corrispondenza degli spazi fra una platessa e l'altra.
    9. Salare, pepare e unire il restante rosmarino tritato.
    10. Spegnere il fuoco, unire un filo d'olio a crudo e coprire con il coperchio.
    11. Attendere un paio di minuti e servire.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questa ricetta è ottima anche con i filetti di sogliola, di triglia o di qualsiasi altro pesce che ha filetti poco carnosi, poco spessi, che cuociono piuttosto in fretta.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il baccalà al forno con patate e olive è una ricetta salentina che si trova spesso preparata fra le province di Lecce e Brindisi, con alcune varianti anche importanti sul tipo di pomodoro, la varietà di patate, l'utilizzo di alcune spezie piuttosto che altre. Qui vi passo ...



    L'insalata spada e pinoli è un'insalata verde con pomodori, olive, pinoli tostati e cubetti di pesce appena scottati in padella. Sana e nutrizionalmente completa, è un ottimo piatto unico tipicamente estivo, accompagnato con fettine di pane tostato o bruschetta. L'insalata spada e pinoli è da ...



    I tranci di salmone al vino sono gustosi tranci di salmone cotti in padella con un trito di aglio, prezzemolo e vino bianco secco. La cottura lenta e delicata permette di mantenere sapore e morbidezza. I tranci di salmone al vino si conservano per un ...



    L'insalata di tonno estiva è un'insalata fredda a base di tonno, fagioli, pomodorini, cipolla e olive, insaporita con filetti di alice, aglio, basilico e origano. E' molto ricca e adatta ad essere un ottimo piatto unico, da gustare assieme a una o due fettine di ...



    Il branzino al cartoccio è una delle ricette più utilizzate per la preparazione del branzino perchè è molto semplice, ma al tempo stesso capace di mettere in risalto la morbidezza e il sapore del pesce. Il branzino al cartoccio si può preparare sia con ...



    La grigliata di pesce aromatica è una grigliata in cui il pesce viene passato in una leggera panatura aromatizzata con aglio e prezzemolo, prima di essere messo in cottura. Prima di cimentarvi con questa grigliata di pesce aromatica, leggete anche la mia ricetta di ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web