Torta ai pinoli

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Torta ai pinoli


    La torta ai pinoli è un dolce morbido dal sapore burroso e aromatico, che mette ben in risalto il gusto caratteristico dei pinoli. E' la classica torta da merenda, ma è ottima anche per la colazione. Io la servo perfino come torta da fine pasto, perchè tutti i miei amici ne sono ghiotti e so che la mangiano volentieri, magari accompagnata da un buon vino passito.

    La torta ai pinoli si conserva ottimamente per una settimana a temperatura ambiente, ben coperta sotto una campana di vetro, oppure in una scatola di latta. Devo però ammettere di non averla mai vista durare più di due giorni! :-)

    INGREDIENTI

    INFORMAZIONI

    • 12 persone
    • 325 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora e ½
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Tagliare il burro a cubetti e metterli in un'ampia ciotola per una mezz'ora, in modo che ammorbidiscano.
    • Setacciare in una ciotola prima la farina quindi la fecola e infine il lievito. Mescolare quindi le polveri.
    • Lavorare il burro con le fruste elettriche, aggiungendo la dose indicata di zucchero a cucchiaiate. 
    • Incorporato tutto lo zucchero unire il pizzico di sale e lavorare fino ad ottenere un composto soffice ed omogeneo.
    • Unire le uova, una alla volta, incorporandole bene.
    • Unire il composto di farina, fecola e lievito a cucchiaiate, continuando a frullare.
    • Aggiungere la metà dei pinoli incorporandoli con un cucchiaio di legno.
    • Imburrare uno stampo da 22-24 cm, infarinarlo, eliminare le eccedenze e versarvi dentro l'impasto.
    • Battere piano con lo stampo sul piano di lavoro per spargere l'impasto uniformemente.
    • Mettere i restanti pinoli in una ciotola, cospargerli con un velo di farina, mescolarli, quindi distribuirli sulla superficie del dolce.
    • Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa mettendo la torta in posizione medio-bassa.
    • Prolungare di qualche minuto la cottura se infilzando la torta con uno stecchino non ne esce completamente asciutto.
    • Sfornare il dolce, attendere che intiepidisca, metterlo in un piatto da portata e cospargerlo di zucchero a velo passato attraverso un setaccio.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    1 commenti su questa ricetta

    Vale ha detto:
    Semplice e buona! Grazie!

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web