Trova ricetta

Coppa di crema e fragole

    5.0/5 (4 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Coppa di crema e fragole


    La coppa di crema e fragole è un dolce al cucchiaio molto semplice da preparare, ma al tempo stesso di grande effetto perchè la crema pasticcera e le fragole si armonizzano fra loro perfettamente, come gusto e come composizione. Molto carine se preparate in bicchieri trasparenti e decorate con zucchero a velo e foglie di menta.

     

    La coppa di crema e fragole necessita per la sua preparazione di fragole mature al punto giusto, dolci, che non devono dare eccessiva acidità al dolce.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 320 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. In un pentolino portare quasi a bollore il latte con il baccello di vaniglia tagliato a metà per il lungo (o sciogliervi la bustina di vanillina).
    2. Filtrare il latte attraverso un colino a maglie fini in una caraffa.
    3. In una terrina mettere i tuorli con lo zucchero e montarli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    4. Aggiungere la farina setacciata a poco a poco, incorporandola accuratamente.
    5. Unire, poco per volta, il latte mescolando delicatamente con la frusta manuale.
    6. Incorporato tutto il latte, mettere la crema in un pentolino, preferibilmente antiaderente, e metterlo sul fuoco. Girare continuamente con la frusta manuale per evitare che si attacchi sul fondo.
    7. Cuocere per 2-3 minuti dal bollore, fino a raggiungere la consistenza desiderata. Spolverizzare la crema con uno strato di zucchero a velo e tenerla coperta da parte.
    8. Preparare lo sciroppo per le fragole mettendo in una ciotola lo zucchero, qualche goccia di succo di limone e mescolare con una frusta manuale fino ad amalgamare. Unire l'acqua e mescolare.
    9. Lavare le fragole, togliere il picciolo ed affettarle.
    10. Mescolarle delicatamente in una ciotola assieme allo sciroppo.
    11. Comporre 4 coppette mettendo sul fondo le fragole, tenendone da parte 4 cucchiai per decorare, quindi suddividere la crema e terminare con le fragole tenute da parte. Unire una spolverizzata di zucchero a velo, coprire bene le coppette con pellicola trasparente e lasciarle in frigorifero per almeno mezz'ora prima di servirle.

    STAGIONE

    Marzo, aprile, maggio, giugno.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questo dessert si può preparare in anticipo e conservare in frigorifero per un giorno.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il ciambellone ricotta e gocce di cioccolato è un dolce particolare, che saprà stupirvi per il suo sapore pur non contenendo ne burro ne olio. Ottimo quindi al mattino per una sana colazione, anche per chi è a dieta. Se non si vuole usare nemmeno ...



    La ciambella alle nocciole è un dolce semplice da preparare, a base di nocciole tostate. E' ottima fra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, quando si trovano le nocciole appena colte, particolarmente profumate, croccanti e ricche di sapore. La ciambella alle nocciole si conserva per ...



    Il pandoro farcito è un classico pandoro natalizio farcito con una crema al mascarpone e decorato con cioccolato fondente. Ottimo per pranzi e cene del periodo natalizio, è molto scenografico e decorativo, oltre che buono. Il pandoro farcito si può preparare un giorno prima ...



    Le raviole bolognesi al forno sono dolcetti tipici bolognesi, realizzati con la pasta da ciambella e ripiene di mostarda, una confettura preparata nelle case contadine emiliane con mele cotogne e scarti di frutta di vario tipo, in genere le prugne. Ha un sapore acidulo molto ...



    Le sfrappole sono un tipico dolce di Carnevale, dalle origini antichissime, che troviamo in molte regioni con nomi diversi, anche se il più comune è chiacchiere. In Emilia, oltre che "sfrappole", vengono chiamate anche frappe, in Toscana troviamo i cenci, mentre in Piemonte le bugie. ...



    I cuori di San Valentino sono golosi dolcetti di pasta frolla ripieni di Nutella o di altra crema spalmabile a scelta. Sono molto semplici da preparare, ma di sicuro effetto. Per preparare i cuori di San Valentino occorrono stampini a forma di cuore, grandi circa 8-10 ...



    I biscotti all'albicocca sono classici biscottoni di pasta frolla, farciti e accoppiati grazie ad uno strato di marmellata di albicocca. Possono naturalmente essere preparati con qualsiasi tipo di marmellata a piacere, oppure con il cioccolato o la Nutella. I biscotti all'albicocca sono molto golosi ...



    Le raviole fritte di Carnevale sono dolcetti fritti molto gustosi, a forma di mezzaluna, ripieni di crema pasticcera e ricoperti di zucchero a velo. Sono veramente golose e non troppo difficili da preparare.Le raviole fritte di Carnevale si possono farcire non solo con la crema ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato