Questo sito contribuisce alla audience di

Pecorino toscano

Ingredientilatticini e formaggi

CARATTERISTICHE

Il Pecorino toscano è un formaggio italiano D.O.P. di latte pecorino intero, a pasta dura, stagionato. A seconda del periodo di stagionatura abbiamo due tipi di Pecorino:

  • Tenero: stagiona per 20-40 giorni, ha sapore delicato con una leggera vena piccante. Ha crosta di un colore giallo carico e pasta bianco paglierino, tenera.
  • Semi-duro: stagiona per almeno 4 mesi, ha un sapore più marcato del Pecorino toscano tenero. Ha crosta gialla e pasta giallo paglierino a struttura compatta, tenace al taglio, con possibile occhiatura piccola ed irregolare.

Le forme sono cilindriche, di media grandezza, a facce piane e dallo scalzo leggermente convesso.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

I valori nutrizionali del Pecorino toscano sono importanti per l'apporto di proteine di elevata qualità biologica, calcio altamente assimilabile e vitamine B1, B2, PP, A ed E. Contiene inoltre buone quantità di sodio, potassio e fosforo.
La quantità di lipidi presente è del 33% circa.

PARTE EDIBILE

90 %

CALORIE

441 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Accertarsi che il Pecorino toscano sia contrassegnato dal marchio D.O.P.

COME CONSERVARE

Per la conservazione del Pecorino toscano è bene riporlo frigorifero in una formaggiera, preferibilmente con il piatto in legno. Per mantenerlo morbido più a lungo avvolgerlo in carta stagnola.
Il Pecorino tenero può essere avvolto anche nella pellicola trasparente, ma va comunque conservato in frigorifero.

COME PULIRE

Rimuovere la crosta con un coltello.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

50-80 g a seconda della stagionatura

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it