Questo sito contribuisce alla audience di

Tuorlo d'uovo nelle pesche ripiene

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Buongiorno,
mi piacerebbe fare le "pesche ripiene" però noto che ci sono alcune ricette che prevedono il tuorlo altre no. Qual è la differenza?

Grazie mille e buon lavoro.
Roberta da Torino


Risposta

Cara Roberta

Il tuorlo d'uovo serve a legare meglio l'impasto e renderlo più sodo e nutriente. In genere il sapore è migliore, più ricco e pieno. Eliminare il tuorlo in genere fa ottenere un ripieno più granuloso, ma anche più leggero e meno ricco di colesterolo. Prova entrambe le varianti, poi sceglierai quella che preferisci, anche a seconda delle occasioni e della frequenza con cui le prepari. Ricorda infatti che in genere non bisogna mangiare più di 4 uova a settimana (calcolate anche quelle che si assumono con i dolci da forno), ma se si hanno problemi di colesterolo o sovrappeso o altre patologie che richiedono di ridurne la quantità occorre scendere a 2.

Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it