Trova ricetta

Brownies

    5.0/5 (2 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Brownies


    brownies sono dolcetti al cioccolato tipicamente americani che si ricavano tagliando a quadrotti una torta piuttosto bassa e compatta, a base di cioccolato e nocciole tostate.

    I brownies si conservano ottimamente per una settimana/dieci giorni in una scatola di latta, oppure sotto una cupola rovesciata. Se volete sovrapporli inframezzarli con pezzetti di carta da forno.

    I brownies sono ottimi serviti da soli, ma anche in accompagnamento al gelato.

    INFORMAZIONI

    • 8 persone
    • 340 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Spezzettare grossolanamente il cioccolato, tagliare il burro a pezzetti e fondere il tutto a bagnomaria, con la tecnica a secco, a fuoco molto basso.
    2. Nel frattempo in una ciotola setacciare la farina e mescolarla al lievito, alla vanillina e allo zucchero.
    3. Tritare grossolanamente le nocciole.
    4. Quando il cioccolato si sarà sciolto lasciarlo intiepidire, quindi incorporare le uova sbattute.
    5. Unire quindi le polveri incorporando con una frusta manuale facendo molta attenzione a non formare grumi.
    6. Unire alla fine le nocciole tritate mescolando con un cucchiaio di legno.
    7. Utilizzare una teglia quadrata di circa 20 cm di lato e coprirla con un foglio di carta da forno passato sotto l'acqua e strizzato, in modo che diventi più malleabile.
    8. Versare il composto e lisciarlo bene con una spatola.
    9. Infornare nel forno preriscaldato a 180° C per circa 35 minuti.
    10. Una volta che il dolce si è intiepidito tagliarlo a pezzi quadrati di circa 5 centimetri di lato. Ecco i nostri brownies.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    brownies sono più buoni il giorno dopo rispetto a quando vengono preparati. I sapori si amalgamano e si ammorbidiscono acquistando una migliore consistenza.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I frollini sono biscotti semplicissimi da preparare, a base di pasta frolla e cosparsi di zucchero semolato. Si conservano ottimamente per 10-15 giorni in una scatola di latta o in un vaso chiuso ermeticamente. I frollini sono ottimi come biscotti da prima colazione, ma ...



    I cuori soffici di San Valentino sono golosissimi tortini al cioccolato fondente dal sapore molto ricco e caratteristico, che mettono ben in risalto l'aroma e il profumo del cioccolato. Per preparare i cuori soffici di San Valentino occorrono stampini a forma di cuore, grandi circa 8-10 cm. ...



    La cioccolata in tazza è una bevanda a base di latte e cioccolato, molto famosa e diffusa, soprattutto dove gli inverni sono lunghi e freddi. E' infatti un piacere gustarla, sia per il fatto che è calda, sia perchè il cioccolato è una vera golosità. ...



    Le raviole fritte di Carnevale sono dolcetti fritti molto gustosi, a forma di mezzaluna, ripieni di crema pasticcera e ricoperti di zucchero a velo. Sono veramente golose e non troppo difficili da preparare.Le raviole fritte di Carnevale si possono farcire non solo con la crema ...



    Il dulce de leche, o dolce di latte, è un dolce a base di latte, che viene zuccherato e condensato sul fuoco a fiamma bassa. Il dulce de leche è gustato al cucchiaio, spalmato su pane tostato o fette biscottate, ma anche utilizzato per guarnire ...



    1 commenti su questa ricetta

    elena ha detto:
    uno dei miei dolci preferiti, buonissimo!

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web