Trova ricetta

Ciambella marmorizzata

    3.8/5 (17 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Ciambella marmorizzata


    La ciambella marmorizzata è un dolce tipico da colazione la cui caratteristica è quella di avere un impasto misto bianco e nero che crea un effetto ottico molto particolare, simile alle ventature del marmo.

    La ciambella marmorizzata si conserva ottimamente a temperatura ambiente per una settimana circa, purchè sia ben coperta sotto una campana di vetro o in altro contenitore analogo.

    INFORMAZIONI

    • 15 persone
    • 360 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora e ½
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare il burro a pezzetti, quindi farlo sciogliere a bagnomaria o al microonde.
    2. Mescolarlo bene con una frusta manuale per farlo diventare fluido e omogeneo.
    3. Mettere il latte in un pentolino, unire il baccello di vaniglia aperto a metà per il lungo, portarlo sul fuoco e farlo intiepidire. Togliere dal fuoco e tenere da parte.
    4. Setacciare la farina in una ciotola assieme al lievito.
    5. Risetacciare di nuovo.
    6. Unire al burro lo zucchero e lavorare con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e ben amalgamato.
    7. Aggiungere le uova una alla volta, incorporando bene prima di aggiungere il successivo.
    8. Unire il cucchiaio di rum e continuare a lavorare con le fruste elettriche per 4-5 minuti almeno. Il composto in questa fase deve incorporare aria e diventare soffice ed omogeneo.
    9. Filtrare il latte attraverso un colino a maglie fini.
    10. Incorporare la farina a cucchiaiate nell'impasto, continuando a lavorare con le fruste elettriche. Se il composto diventa troppo duro unire qualche cucchiaio di latte.
    11. Unire il restante latte a filo, continuando a lavorare.
    12. Prelevare metà dell'impasto ed aggiungervi il cacao amaro setacciato, incorporandolo bene.
    13. Imburrare una tortiera da ciambella, cospargerla con un leggero strato di farina e scuoterla per soffiare via le eccedenze.
    14. Colarvi dentro i due impasti, alternando i colori. Mescolare con i denti di una forchetta in senso orario per miscelare grossolanamente i due impasti ed ottenere l'effetto marmorizzato.
    15. Cuocere nel forno preriscaldato a 170° C per 1 ora circa mettendo la teglia nella zona medio-bassa del forno.
    16. Trascorsi 55 minuti controllare la cottura pungendo il dolce con uno stecco: se esce pulito è pronto, altrimenti lasciarla altri 5 minuti.
    17. Ritirare la torta, lasciarla intiepidire e sformarla.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I zuccotti sfoglia di Halloween sono un dolcetto molto semplice da preparare, che piace solitamente a grandi e piccini, che può essere realizzato anche con la pasta sfoglia già pronta che si trova al supermercato. I zuccotti sfoglia di Halloween si possono gustare al ...



    Il ciambellone è il classico dolce a ciambella ideale per la prima colazione, la merenda o per concedersi un momento di dolcezza durante la giornata. Si conserva perfettamente per una settimana, ben coperto altrimenti tende a seccare. Il ciambellone può essere arricchito con gocce ...



    Il plum cake è un dolce a base di yogurt, con una quantità controllata di grassi, poco zucchero, ideale come sana colazione al mattino. Nella ricetta che vi proponiamo viene utilizzato yogurt alla vaniglia e all'albicocca, ma potete utilizzare i tipi che più preferite. ...



    I biscotti due a due sono dei deliziosi biscottini di pasta frolla che vengono accoppiati e tenuti insieme da uno strato di cioccolato. Si possono realizzare di tante forme differenti, dalle più semplici alle più elaborate. A me piacciono moltissimo le stelline, ma se l'occasione ...



    Le castagnole sono un dolce fritto tipico di Carnevale che si prepara in molte regioni di Italia, anche se con nomi diversi: zeppole, tortelli, palline dolci, frittelle. Le castagnole sono frittelline tondeggianti grosse come una castagna, da cui il nome. Sono soffici, gonfie e ...



    I muffin fondenti sono golosi dolcetti dalla caratteristica forma a cupola con un sapore molto spiccato di cacao, messo ancora di più in evidenza da una quantità di zucchero non troppo elevata. I muffin fondenti sono per veri estimatori del cacao perchè il loro ...



    I biscotti alle arachidi sono golosi biscottini preparati con arachidi tostate e sgusciate, ottimi per consumare le arachidi che avanzano dalle tavole natalizie, ma anche come energetico biscotto da colazione o come spezzafame. Con le dosi indicate si preparano circa una quarantina di biscotti alle arachidi, che ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web