Trova ricetta

Carpaccio di spada al pepe rosa

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette antipasti pesce

    Carpaccio di spada al pepe rosa


    Il carpaccio di spada al pepe rosa è un antipasto a base di pesce spada affumicato, molto veloce e semplice da preparare, leggero, ma che apre magnificamente un pranzo o una cena a base di pesce.

     

    Il carpaccio di spada al pepe rosa può essere arricchito servendolo con fettine di pane abrustolito e, per i più golosi, qualche fiocchetto di burro.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 130 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Preparare una salsina mescolando all'olio qualche goccia di succo di limone.
    2. Lavare gli steli di erba cipollina e affettarli nello spessore di pochi millimetri.
    3. Pulire e lavare con cura l'insalatina, metterla in una ciotola e condirla con la salsina preparata, tenendone poca da parte, e un pizzico di sale.
    4. Disporre nei piatti l'insalatina al centro e quindi tutto intorno il pesce spada affumicato. Cospargere il pesce con la salsina rimasta, l'erba cipollina, le bacche di pepe rosa e spicchietti di limone.
    5. Servire.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Il carpaccio di spada al pepe rosa si può preparare con un pochino di anticipo e lasciare a temperatura ambiente prima di servirlo. Volendo, si può conservare per un giorno in frigorifero, a patto che l'insalatina venga condita solo poco prima di servire il piatto, che deve essere mantenuto per almeno mezz'ora a temperatura ambiente. Così facendo può essere anche un secondo piatto leggero da gustare fuori casa, magari al lavoro.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La sburrita di baccalà è un piatto tipico elbano, soprattutto della zona di Rio Marina. E' una ricetta povera, ma molto saporita, che si prepara con il baccalà, il pane, aglio, peperoncino e nepitella. La sburrita di baccalà nasce come ricetta di recupero ...



    Il carpaccio di salmone affumicato è un antipasto a base di pesce molto noto e diffuso, in cui il pane tostato e il burro mettono ottimamente in risalto il profumo e il sapore del salmone. Per la sua perfetta riuscita è importante scegliere un salmone ...



    Le canocchie al limone sono un antipasto a base di canocchie, che vengono lessate brevemente, pulite e poi condite con olio e limone. Questa ricetta è la più semplice per gustare le canocchie nel pieno del loro sapore. Le canocchie al limone possono essere ...



    Le cozze alla marinara sono un antipasto semplice e veloce da preparare, poco calorico, in cui il sapore delle cozze viene preservato dalla delicatezza della cottura e messo in risalto da qualche goccia di succo di limone. Le cozze al limone così preparate si ...



    I crostini ravanelli e salsa tonnata sono un antipasto a base di pesce molto semplice e veloce da preparare, dal sapore forte e tipico del tonno, che viene esaltato dalla nota fresca e leggermente piccante del ravanello. Sono ottimi anche come aperitivo o per un ...



    L'insalatina di spada affumicato è un antipasto semplice e gustoso, tipicamente estivo, composto da pochi e semplici ingredienti che ben si aromatizzano fra loro. Servirlo con crostini di pane caldi e croccanti. Per la preparazione dell'insalatina di spada affumicato è molto indicato l'utilizzo della ...



    I mini croissant alle alici sono degli squisiti croissant salati, di piccole dimensioni, semplici da preparare e molto gustosi. Possono essere sia uno sfizioso antipasto, ma anche un accompagnamento per l'aperitivo o per un buffet. I mini croissant alle alici si possono preparare anche ...



    Le canocchie gratinate sono uno squisito antipasto in cui le canocchie vengono aperte per mostrare la polpa, che viene condita con un trito di pane aromatico e gratinata. E' molto importante aprire bene le canocchie (per questo ho realizzato una guida fotografica che trovate linkata ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web