Trova ricetta

Cupcake al cioccolato

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette preparazioni di base Creme e dolci

    Cupcake al cioccolato


    I cupcake al cioccolato sono dolcetti di origine statunitense che devono il nome alla loro dimensione, poichè sono grandi come una tazzina (letteralmente cupcake significa "torta in tazza").

    I cupcake cuociono in un pirottino, in genere di carta, infilati in un apposito stampo che si utilizza anche per la preparazione dei muffin. I cupcake si possono gustare al naturale, ma più frequentemente prevedono una glassatura, detta "frosting" che può essere una glassa, una ghiaccia, pasta di zucchero, crema al burro o altre creme e decorazioni.

    I cupcake al cioccolato sono solo un tipo di cupcake, ne esistono veramente tantissimi: aromatizzati alla vaniglia, al caffè, con frutta fresca, frutti di bosco, con tante variazioni di impasto.

    INFORMAZIONI

    • 24 persone
    • 160 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Setacciare in una ciotola la farina, il cacao e il lievito, quindi unire la vanillina, il sale e mescolare per amalgamare le polveri senza però compattarle. Mentre le si setaccia infatti si incorpora aria, che non dobbiamo perdere.
    2. Burro e uova devono essere a temperatura ambiente.
    3. Intiepidire il latte.
    4. Preparare lo stampo da muffin inserendo negli alloggiamenti i pirottini di carta.
    5. Preriscaldare il forno a 180°C, statico, mettendo la griglia a media altezza.

     

    Preparazione con le fruste elettriche

    1. Mettere in una ciotola il burro, che deve essere a temperatura ambiente e cominciare a montarlo utilizzando le fruste elettriche.
    2. Montare il burro per una trentina di secondi, quindi unire lo zucchero un cucchiaio alla volta. Continuare a montare fintanto che il burro non è diventato chiaro e spumoso, segno che ha incorporato aria. In genere questa prima fase di lavorazione dura circa 10 minuti.
    3. Unire quindi le uova, una alla volta, aspettando che la prima sia incorporata prima di unire la seconda.
    4. A questo punto bisogna amalgamare le polveri, alternandole al latte. Farlo molto delicatamente, con una spatola, per non togliere aria dall'impasto.

     

    Preparazione con la planetaria

    1. Mettere nella ciotola della planetaria il burro e montare la frusta. Cominciare a montarlo impostando una velocità media perchè una velocità elevata non consente al burro di montare e incorporare aria.
    2. Montare il burro per una trentina di secondi, quindi unire lo zucchero un cucchiaio alla volta. Continuare a montare fintanto che il burro non è diventato chiaro e spumoso, segno che ha incorporato aria. In genere questa prima fase di lavorazione dura circa 10 minuti.
    3. Unire quindi le uova, una alla volta, aspettando che la prima sia incorporata prima di unire la seconda.
    4. A questo punto bisogna amalgamare le polveri, alternandole al latte. Smontare la frusta e montare un gancio a K, preferibilmente rivestito di silicone, che raccoglie bene l'impasto e lo stacca dalle pareti.
    5. Amalgamare le polveri, alternandole al latte, alla velocità minima.

     

    Per completare la preparazione

    1. Suddividere l'impasto nei pirottini riempendoli a circa 3/4 della loro altezza. Con le dosi indicate si preparano circa 24 cupcake.
    2. Infornare per 20 minuti, senza mai aprire il forno.
    3. Trascorso il tempo indicato fare una prova stecchino prima di sfornare. Forare un cupcake con uno spiedo e se viene fuori asciutto la cottura si è completata, altrimenti proseguire qualche altro minuto.
    4. Sfornare e dopo qualche minuto estrarre i cupcake dallo stampo e farli raffreddare su una gratella.
    5. Quando si sono raffreddati procedere alla glassatura.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se non piace la vanillina si può sostituire con la bacca di vaniglia. Aprirla a metà, prelevare i semini che sono all'interno e mettere semi e bacca in infusione nel latte caldo, quindi farlo intiepidire. Eliminare la bacca prima di utilizzare il latte nella ricetta.

    I cupcake così preparati si mantengono una settimana conservati in una scatola di latta o ben coperti sotto una campana di vetro. Attenzione però alla glassatura, che può modificarne la conservazione.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I cupcake al cioccolato sono dolcetti di origine statunitense che devono il nome alla loro dimensione, poichè sono grandi come una tazzina (letteralmente cupcake significa "torta in tazza"). I cupcake cuociono in un pirottino, in genere di carta, infilati in un apposito stampo che ...



    Le fragole al limone sono una preparazione di base in cui le fragole vengono tagliate a pezzi regolari e condite con uno sciroppo di zucchero e limone. Si utilizzano per preparare torte, come ripieno per crepes o decorazione di dolci di vario tipo. Sono ottime ...



    La ghiaccia reale, chiamata anche glassa reale o Royal Icing, è una glassa a base di albume, zucchero a velo e succo di limone che asciugandosi si indurisce. E' molto versatile poichè si può utilizzare sia per ricoprire i dolci, sia per decorarli, ma non ...



    La ghiaccia reale, chiamata anche glassa reale o Royal Icing, è una glassa a base di albume, zucchero a velo e succo di limone che asciugandosi si indurisce. E' molto versatile poichè si può utilizzare sia per ricoprire i dolci, sia per decorarli, ma non ...



    La crema pasticcera, spesso chiamata anche solo crema, è una delle perparazioni di base dolci più diffusa in pasticceria per farcire torte, paste, pasticcini e preparazioni dolciarie in genere. E' ottima anche servita al cucchiaio. La crema pasticcera è una preparazione a base di ...



    La glassa all'acqua è una squisita glassa adatta a ricoprire biscotti, piccola pasticceria, cupcake. Si prepara semplicemente con acqua e zucchero a velo. La glassa all'acqua è naturalmente bianca, ma può anche essere colorata con i coloranti ad uso alimentare, per glassare e colorare ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web