Fettine di tacchino al rosmarino

    4.5/5 (4 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Fettine di tacchino al rosmarino


    Le fettine di tacchino al rosmarino sono un secondo piatto leggero, ma saporito, soprattutto se eseguito con cura. Spesso infatti le ricette semplici sono quelle che richiedono più pratica, soprattutto con la carne di pollo che deve risultare morbida e succosa. Attenti quindi ai tempi di cottura.

    Affinché la carne risulti tenera è necessario cuocerla per breve tempo a fiamma piuttosto alta, altrimenti tenderà a rilasciare l'acqua presente all'interno dei tessuti diventando stopposa. E' bene mangiare le fettine di tacchino al rosmarino immediatamente. Se non è possibile tenerle ben coperte fino al momento di servire. Accompagnare questo piatto con insalta fresca o verdure grigliate per un pranzo o una cena leggero e salutare.

    INGREDIENTI

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 290 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 20 minuti
    • ricetta light

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Rimuovere dalle fettine di tacchino il grasso e le parti nervose e batterle delicatamente con il batticarne, coprendole un foglio di carta da forno per non romperle.
    • Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    • Passare le fettine di tacchino nella farina, scuotendo molto bene le eccedenze. Devono essere ricoperte da un velo sottilissimo.
    • Mettere l'olio in una capace padella e far imbiondire l'aglio spellato a fiamma vivace.
    • Togliere l'aglio e unire la carne. Farla dorare a fiamma vivace dal primo lato, quindi girarla e cospargerla con una manciata di rosmarino tritato. Una volta che si è dorata anche dal secondo lato, girarla nuovamente e mettere altro rosmarino.
    • Bagnare con il vino bianco, salare e far evaporare sempre a fiamma vivace fintanto che la carne non risulta cotta, ci vorranno pochi minuti. Non eccedere con la cottura, altrimenti diventerà dura e secca. Girarla per farla dorare da entrambi i lati.
    • Spegnere la fiamma, cospargere con un'abbondante manciata di pepe macinato al momento e servire.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Patate al forno, insalata mista

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    15 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Irene: piace tanto anche a me, le faccio spesso!

    Irene ha detto:
    Complimenti é leggera e buona!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Elmyra62: grazie!

    Elmyra62 ha detto:
    Saporitissima...complimenti anche per i consigli ;-)

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Cristian: bravissimo!!! :-)

    Cristian ha detto:
    Grazie, cenetta perfetta moglie e figlia contente!

    Cesare ha detto:
    Ottima ricetta, saporita, veloce. L' importante è lo spessore delle fettine, più sono sottili migliore è il sapore

    Barbara Farinelli ha detto:
    @criss: bene, bravissima! Sono molto contenta.

    criss ha detto:
    La cena è venuta ottima!

    15 commenti su 15
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web