Trova ricetta

Insalata russa

    4.2/5 (12 voti)

    Ricette antipasti verdura

    Insalata russa


    L'insalata russa è un antipasto molto gustoso a base di verdure condite con aceto e maionese. Ne esistono moltissime varianti, più o meno elaborate, ma noi preferiamo proporvene una piuttosto semplice, ma di sicuro successo. L'insalata russa può essere servita in qualsiasi periodo dell'anno, ma viene preparata in prevalenza a Natale dove trova posto sia sulle tavole della Vigilia che durante tutte le festività.

    L'insalata russa è migliore se gustata il giorno dopo la sua preparazione perchè tutti i sapori si amalgamano alla perfezione e acquisisce la sua caratteristica consistenza.

    INFORMAZIONI

    • 6 persone
    • 315 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare le carote e le patate, pelarle con un pelapatate e ridurle a cubetti di massimo 1 centimetro di lato.
    2. Cuocerle a vapore per 15 minuti circa, oppure lessarle separatamente in acqua bollente per 8-10 minuti le patate e 6-7 minuti le carote. In entrambi i casi ritirarle quando sono cotte, ma ancora croccanti perchè non si devono rompere durante la preparazione.
    3. Ritirare le verdure e metterle in un colino, oppure su un piatto coperto di carta da cucina, in modo che raffreddandosi si asciughino bene.
    4. Mentre si raffreddano le verdure, lavare l'uovo sotto acqua corrente, metterlo in un pentolino coperto d'acqua e portare a bollore.
    5. Salare leggermente l'acqua (per evitare che il guscio si rompa) e cuocere per 5-8 minuti a fuoco vivace. Scolarlo e raffreddarlo sotto acqua corrente.
    6. Mettere in una ciotola le verdure raffreddate e condirle con un filo d'olio e l'aceto. Unire i piselli, mescolare e regolare di sale.
    7. Unire la maionese alle verdure e mescolare delicatamente per amalgamare gli ingredienti.
    8. Disporre l'insalata russa in una ciotola, oppure in bicchierini o coppette monoporzione, e decorare con gli spicchietti di uovo sodo conditi con un filo d'olio e un pizzico di sale.
    9. Lasciar riposare in frigorifero almeno un'ora prima di servire.

    STAGIONE

    Marzo, aprile, maggio, giugno.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    L'insalata russa si conserva ottimamente in frigorifero, ben coperta, per un paio di giorni.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I tortini di riso e verdure sono piccoli tortini di riso, verdure sott'olio, sott'aceto e maionese. Sono una via di mezzo fra l'insalata russa e un'insalata di riso e si servono solitamente al cenone della Vigilia di Natale come antipasto o come contorno al pesce. ...



    Le girelle Praga e zucchine sono dei gustosissimi salatini di pasta sfoglia, semplici e veloci da preparare, molto adatti per aperitivi o buffet. Si possono preparare con un po' di anticipo e semplicemente riscaldati saranno ottimi. Le girelle Praga e zucchine si possono preparare anche con ...



    Le pizzette di sfoglia taleggio e cipolle sono piccole pizzette di pasta sfoglia condite con cipolle rosse e Taleggio. In estate si possono preparare con la cipolla rossa di Tropea, particolarmente buona e dolce. Le pizzette di sfoglia taleggio e cipolle sono ottime con ...



    L'insalata di pomodorini in foglie di lattuga è un antipasto velocissimo da preparare, fresco e tipicamente estivo. Scegliere verdure fresche, una cipolla molto dolce (ottima quella di Tropea) e pomodorini rossi e maturi. Ottimi, oltre ai Pachino, anche i datterini. Questi bicchieri con insalata ...



    Gli involtini di prosciutto e fagiolini sono un gustoso antipasto a base di verdure arrotolate nel prosciutto cotto di Praga. Essenziale, per la buona riuscita del piatto, fette di un certo spessore, compatte, che non si rompano quando si arrotolano. Gli involtini di prosciutto e ...



    Le sfogliatine pomodori e olive sono salatini di pasta sfoglia conditi con spicchietti di pomodoro, olive nere e origano. Sono semplici da preparare e molto gustosi. Possono essere sia uno sfizioso antipasto, sia un accompagnamento per l'aperitivo o per un buffet. I pomodori migliori per questa preparazione sono piccoli ...



    Le coste fritte sono una ricetta che nasce per recuperare le coste della bietola dopo che si sono cucinate le foglie. Come molte ricette di recupero è piuttosto gustosa. Le coste fritte sono un ottimo antipasto, ricco e saporito, per aprire un pranzo o ...



    I tramezzini ai peperoni sono sfiziosi piccoli tramezzini da gustare come antipasto o aperitivo, adatti anche a una cena in piedi o un buffet. I tramezzini ai peperoni possono essere preparati il giorno prima e conservati in frigorifero, ben coperti, fino al momento di mangiarli. ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Iryna: ottima! :-)

    Iryna ha detto:
    Salve sono ucraina. Preparo molto spesso l' insalata russa vera: 2-3 patate lesse medie ( sbucciarle dopo aver lessate), 4-5 l'uova sode, 200 gr di mortadella, un barattolino di piselli, 4-6 cetrioli sott'aceto, 150-200 gr di maionese, sale. Tagliare tutto a cubetti.

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web