Trova ricetta

Linguine patate e prezzemolo

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Linguine patate e prezzemolo


    Le linguine patate e prezzemolo sono un piatto semplicissimo, veloce e molto economico. Io le preparo soprattutto d'estate, quando fa caldo e si ha poca voglia di stare a lungo davanti ai fornelli. Le patate cuociono insieme alla pasta e il trito di aglio e prezzemolo soffrigge appena uno o due minuti.

    Le linguine patate e prezzemolo sono ottime con patate di ogni tipo, io uso in prevalenza le novelle, che abbondano all'inizio dell'estate. Se vi piace l'aroma dell'aglio intenso usate quello fresco, magari diminuendone un po' la dose.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 420 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare le patate, sbucciarle, affettarle nello spessore di 1 cm circa e tagliarle a cubetti regolari.
    2. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente, assieme allo spicchio d'aglio spellato. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
    3. Portare a bollore l'acqua per la pasta, salarla e buttarvi le patate.
    4. Farle cuocere 5 minuti, quindi unire la pasta e portarla a fine cottura.
    5. Nel frattempo mettere in una capace padella l'olio e il trito di aglio e prezzemolo.
    6. Un minuto prima di scolare la pasta accendere il fuoco sotto la padella.
    7. Saltare la pasta scolata assieme alle patate nella padella del condimento a fiamma vivace per qualche minuto, girando di frequente.
    8. Servire immediatamente cospargendo con un'abbondante macinata di pepe.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli gnocchetti al cavolo nero e Taleggio sono degli gnocchi di patate a cui vengono aggiunti, nell'impasto, le foglie del cavolo nero cotte e tritate. Il cavolo nero è un ortaggio poco conosciuto, tipicamente toscano. Ha foglie allungate, increspate, particolarmente sode e croccanti, di color ...



    Il risotto piselli e zucchine è un risotto tipicamente primaverile, preparato con piselli freschi e zucchine novelle. E' importante per la buona riuscita della ricetta, che siano piccole e molto sottili, in modo che affettate tengano la forma durante la cottura. Il risotto piselli ...



    Il risotto alle zucchine è una delizia tipicamente primaverile, quando si trovano le zucchine piccole piccole, lunghe e sottili, adatte per questa preparazione perchè non si rompono in cottura. Hanno inoltre un sapore più intenso, che viene messo in risalto da aglio, prezzemolo e da ...



    Il cuscus alle zucchine è un ottimo primo piatto a base di cuscus, fresco e leggero, adatto alle calde giornate estive. Può essere gustato anche il giorno dopo, a temperatura ambiente e si adatta benissimo a un pranzo fuori casa, anche in ufficio. Per la ...



    Il minestrone di bulgur è una zuppa di verdure in cui viene fatto cuocere il burghul, frumento germogliato che viene seccato e tritato grossolanamente. E' un cereale integrale e come tale ricco di sostanze nutritive quali sali minerali e vitamine. In commercio si trova generalmente ...



    I ravioli di spinaci ai funghi sono una pasta fresca fatta in casa ripiena di ricotta e spinaci e condita con funghi porcini trifolati e panna. Sono una variazione dei classici ravioli di spinaci burro e salvia. I ravioli di spinaci ai funghi sono un ...



    Questa zuppa di legumi è un'ottima minestra che può essere servita anche come piatto unico, in accompagnamento con crostoni di pane abbrustolito, eventualmente strofinato con aglio e condito con un filo d'olio. La zuppa di legumi può essere variata nella composizione secondo il proprio ...



    Le trofie al pesto con patate e fagiolini sono una ricetta ligure che prevede, oltre all'utilizzo del famosissimo pesto genovese, anche verdure come fagiolini e patate, che cuociono insieme alla pasta. Le patate rilasciano amido in cottura, dando cremosità al piatto e i fagiolini danno croccantezza. ...



    3 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @cucaracha: grazie! Anche io adoro la pasta... <3

    cucaracha ha detto:
    Ho fatto un tour tra le ricette di pasta (devo dimagrire mala adoro) FENOMENALI! Ci devo dare un'occhiata con calma, c'è parecchio materiale interessante, complimenti.

    Cristina ha detto:
    Molto buona e la faccio spesso perche' e' veloce

    3 commenti su 3
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web