Pasta zucca e pancetta

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Pasta zucca e pancetta

    INGREDIENTI

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 560 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Lavare la zucca sotto acqua fresca corrente e tagliarla a metà. Eliminare i semi e i filamenti aiutandosi con un cucchiaio. Tagliarla a pezzetti e sbucciarla. Dai pezzetti ricavati ottenere dei cubettini piuttosto piccoli, meno di un centimetro di lato.
    • Spellare lo scalogno e tritarlo finemente.
    • Mettere in un padellino antiaderente metà olio, lo scalogno tritato e farlo dolcemente dorare. Unire 250 g della zucca cubettata, mescolare e far insaporire per un paio di minuti su fiamma vivace.
    • Unire il vino bianco, mescolare e far evaporare.
    • Unire un mestolo di brodo, un pizzico di sale, una macinata di pepe e cuocere a fiamma media, coperto, per 10 minuti. Controllare di tanto in tanto ed aggiungere altro brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
    • Mettere tutto il contenuto del padellino nel bicchiere del Minipimer (mixer ad immersione) e frullare fino ad ottenere una crema. Tenere da parte, ben coperta.
    • Ridurre la pancetta a cubetti e privarla del grasso visibile.
    • Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    • Mettere il restante olio in una capace padella assieme alla pancetta e al rosmarino tritato. Portarla sul fuoco e far ben dorare la pancetta, a fiamma vivace, mescolando di continuo.
    • Unire la restante zucca a cubetti, cuocere per 1-2 minuti continuando a mescolare, quindi bagnare con 2-3 cucchiai di brodo vegetale. Cuocere per 5 minuti, a fiamma media, coperto. Trascorso il tempo indicato assaggiare la zucca che dovrà essere cotta, ma non spappolarsi.
    • Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere un cucchiaio di acqua di cottura nella crema di zucca, amalgamandola accuratamente.
    • Accendere il fuoco sotto la padella del condimento e saltarvi la pasta scolata per qualche minuto, girando di frequente, assieme alla crema di zucca.
    • Servire immediatamente decorando con il Parmigiano grattugiato.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    Caserecce, maccheroncini, sedanini, pennette.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da , basandosi su una ricetta di Chefblog dell'amico Christian. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire la zucca? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    11 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @orazia: poi fammi sapere se ti è piaciuta!

    orazia ha detto:
    la trovo interessante! la preparerò oggi stesso per ilo pranzo. grazie ciao

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Diana: bravissima! :-)

    Diana ha detto:
    Davvero ottima. Oggi l'ho provata e il risultato è stato un successo!! Grazie.

    Barbara Farinelli ha detto:
    @mariateresa: poi ci farai sapere se ti è piaciuta!

    mariateresa ha detto:
    Non ho mai fatto la zucca con la pasta, ho sempre fatto il risotto con zucca e pancetta buonissimo, ma penso proprio di sperimentare la tua ricetta!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Rina: ciao Rina, complimenti per la tua capacità di gestire le varianti. Sono sicura che il piatto è venuto buonissimo!

    Rina ha detto:
    Ciao Barbara, appena finito di cenare, piatto riuscito!! Devo dirti però che l'ho rivisitata sostituendo alla pasta classica le trofie (piccole) perchè sposano molto bene con i sughi un pò cremosi, non ho usato la pancetta ma lo speck (qui in Valle d'Aosta è molto buono) inoltre non ho potuto usare il pepe perchè a noi fa male per cui ho dato una leggerissima spolverata di peperoncino.
    Il piatto è riuscito perfettamente e le trofie sono veramente buone, io le uso spessissimo per piatti particolari come il tuo proposto. Grazie della ricetta. Brava. Al prossimo piatto.....ciao Rina.

    MariKa ha detto:
    Fatta stasera per cena: buonissima!!! Davvero consigliata. Anche mio marito, che non ama molto la zucca, se l'è divorata!!!!!!!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @sandra: è una ricetta di un caro amico, uno chef veramente in gamba, a noi è venuta benissimo!

    11 commenti su 11
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web