Trova ricetta

Patate in crosta di sale

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette contorni

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 150 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora e ½
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Preriscaldare il forno a 180° C accendendo le resistenze sia sopra, sia sotto.
    2. Ritagliare due pezzi di carta da forno piuttosto grandi.
    3. Prendere una ciotola da usare come supporto, spruzzare un foglio di carta da forno con poca acqua, accartocciarla e ridistenderla per renderla più malleabile e disporla nella ciotola.
    4. Mettere sul fondo della carta uno strato di sale, spruzzare con poca acqua, mettere la patata, coprire con il sale in modo da avvolgerla completamente e spruzzare nuovamente con l'acqua.
    5. Riunire i lembi della carta a formare un fagotto ben stretto e chiuderlo con spago da cucina.
    6. Togliere il pacchetto dalla ciotola e sistemarlo sulla griglia del forno.
    7. Quando tutti i fagotti sono pronti infornare sistemando la griglia in posizione intermedia.
    8. Cuocerle per 1 ora.
    9. Servirle molto calde assieme ad una salsina di aglio, olio e rosmarino tritato, solo olio e sale, oppure burro al rosmarino.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di pesce o formaggio.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire le patate?Guida fotografica passo passo.

    I suggerimenti di barbara

    Per la preparazione di questa ricetta è necessario spruzzare sia la carta, sia il sale. Per farlo è bene dotarsi di uno spruzzino, per poter cospargere l'acqua in piccole quantità, ma in modo uniforme. L'acqua deve essere fresca.

    Le patate in crosta di sale sono ottime con i formaggi, sia freschi, sia stagionati o con cubetti di salumi (mortadella, prosciutto cotto, prosciutto crudo, speck).

    Le calorie indicate non tengono conto del condimento. Se utilizziamo mezzo cucchiaio d'olio a porzione le calorie saranno 200. Con 20 g di burro al rosmarino saranno invece 275.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli asparagi e cipollotti in padella sono un contorno a base di asparagi tipicamente primaverile, gustoso, leggero e ricco di vitamine e sali minerali. Gli asparagi e cipollotti in padella sono un contorno ottimo anche freddo. Conservarlo in frigorifero ben coperto con pellicola trasparente ...



    La bietola aglio e olio è la ricetta più semplice per la preparazione della bietola, che dopo essere stata lessata o cotta a vapore viene semplicemente condita con olio extravergine di oliva, sale e spicchi d'aglio. La bietola aglio e olio così preparata si ...



    Le patate in padella sono un contorno a base di patate semplice da preparare, alternativo alle patate al forno, ma ugualmente buono e saporito. Le patate in padella sono ottime appena preparate, molto calde, in modo che la crosticina esterna sia ancora leggermente croccantina. ...



    Le patate e piselli al gratin sono un ricco contorno tipicamente primaverile, in cui piselli freschi e patate novelle opportunamente preparati gratinano nel forno con Parmigiano Reggiano. Le patate e piselli al gratin possono essere anche un secondo piatto leggero, nel qual caso meglio aumentare un ...



    I funghi trifolati sono un contorno a base di funghi cotti in padella con aglio e prezzemolo. Sono ottimi da soli, ma anche come base per la preparazione di altre ricette. Si può infatti condire la pasta, preparare una torta salata o utilizzarli sulla pizza. ...



    I funghi fritti sono un contorno goloso a base di fettine di funghi che vengono impanate e poi fritte. Croccanti e deliziosi i funghi fritti sono ottimi preparati sia con i più nobili porcini, sia con i comuni champignon. Nella panatura dei funghi fritti ...



    Le pannocchie alla piastra sono pannocchie di mais cucinate su una bistecchiera, quindi tagliate a pezzetti e condite. I chicchi di mais si ammorbidiscono e possono essere mangiati direttamente con i denti, staccandoli dal torsolo centrale. Le pannocchie alla piastra si conservano per un ...



    I cavolfiori burro e Parmigiano sono un contorno a base di cavolfiori, burro e Parmigiano Reggiano. Sono molto semplici da preparare, ma particolarmente gustosi, grazie alla croccante gratinatura. I cavolfiori burro e Parmigiano si possono preparare con po' di anticipo, anche il giorno prima, e gratinare ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web