Trova ricetta

Riso alla cantonese

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette primi piatti altro

    Riso alla cantonese


    Il riso alla cantonese è un piatto di origine cinese, molto popolare in Italia e proposto praticamente in ogni ristorante cinese. Solitamente fa da accompagnamento a secondi piatti, come sostituto del pane. Esistono moltissime varianti di riso alla cantonese, quella che vi proponiamo noi è preparata con riso Thai, piselli, prosciutto cotto, uova, cipolla e salsa di soia.

    Per un riso alla cantonese eccezionale vi consiglio la cottura del riso a vapore. Oltre a mantenere chicchi sodi e profumati, avrà una resa molto migliore nel successivo passaggio nel wok.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 530 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    E' sufficiente omettere il prosciutto cotto.


    PREPARAZIONE

    1. Cuocere il riso lessandolo in abbondante acqua salata per il tempo riportato sulla confezione oppure cuocendolo a vapore.
    2. Per la cottura a vapore mettere nell'apposito cestello il riso, il doppio del suo peso in acqua, un pizzico abbondante di sale e cuocere per 25 minuti circa.
    3. Quando il riso è cotto ritirarlo e metterlo in una ciotola.
    4. Spellare e tritare molto finemente la cipolla. Sgranare i piselli. Ridurre il prosciutto cotto a cubetti.
    5. Mettere nel wok metà olio e la cipolla. Portare sul fuoco e farla dolcemente dorare assieme ad un pizzico di sale ed un cucchiaio di brodo vegetale. Quando si sarà appassita alzare la fiamma e unire i piselli. Mescolare, lasciare che il fondo di cottura riprenda a sfrigolare, quindi unire il brodo vegetale e cuocere per 10 minuti a fiamma media coperto. A fine cottura ritirarli e tenerli da parte lasciando un po' di fondo di cottura nel wok.
    6. Rompere le uova in un piatto, unire un pizzico di sale, una macinata di pepe, sbatterle appena e metterle nel wok dove si sono cotti i piselli. Farle rapprendere mescolando con un cucchiaio di legno, quindi metterle in un piatto e spezzettarle con i denti di una forchetta.
    7. Mettere nel wok il restante olio, farlo scaldare appena quindi unire il prosciutto cotto, da saltare. Aggiungere i piselli, il riso e le uova. Mescolare.
    8. Unire la salsa di soia, mescolare continuando a saltare su fiamma vivace finché non sarà tutto ben amalgamato e servire.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Pietanze della cucina cinese quali pollo alle mandorle, pollo all'ananas, maiale in agrodolce.

    STAGIONE

    Marzo, aprile, maggio, giugno.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    I piselli freschi si trovano solo in primavera e sono particolarmente deliziosi. Per preparare questa ricetta tutto l'anno si possono usare quelli surgelati, anch'essi molto buoni. La dose è la stessa del prodotto fresco sgranato.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli gnocchi gratinati sono golosi gnocchi di patate conditi con besciamella, Parmigiano Reggiano grattugiato e gratinati nel forno fino alla formazione della deliziosa crosticina superficiale. Gli gnocchi gratinati possono essere preparati in anticipo e lasciati in frigorifero fino al momento di gratinarli. Sono quindi indicati per ...



    I tagliolini in brodo sono una minestra calda, tipica del periodo autunnale e invernale, preparata con il brodo di carne e i tagliolini all'uovo, quelli sottili sottili. Coperti di Parmigiano sono veramente deliziosi. I tagliolini in brodo sono ottimi con il brodo di carne, ...



    La pasta alla crema di noci è un primo piatto ricco di sfumature di sapore, dato dalle noci che amalgamate a panna e Parmigiano donano una particolare struttura al piatto. E' essenziale che la panna sia fresca e di ottima qualità e che siano molto ...



    I tagliolini alla soia sono un piatto molto semplice, veloce da preparare ed economico. Si utilizzano i tagliolini all'uovo sottili, quelli che solitamente si gustano in brodo, ma una volta cotti si scolano e si saltano nel wok o in padella con la salsa di ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web