Trova ricetta

Risotto alle zucchine

    4.7/5 (40 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Risotto alle zucchine


    Il risotto alle zucchine è una delizia tipicamente primaverile, quando si trovano le zucchine piccole piccole, lunghe e sottili, adatte per questa preparazione perchè non si rompono in cottura. Hanno inoltre un sapore più intenso, che viene messo in risalto da aglio, prezzemolo e da un formaggio dolce, come la provola. Io che vivo in Emilia Romagna spesso sostituisco la provola con il Tosone, Parmigiano Reggiano fresco, non ancora salato. Se lo trovate provatelo, è davvero delizioso!

    Il risotto alle zucchine è anche un piatto semplice da preparare, leggero e poco calorico. Va preparato in una pentola piuttosto larga, perchè il riso deve tostare assieme alle zucchine. E' importante che sia dotata di coperchio perchè a fine cottura deve riposare un minuto prima di essere servito. Tenerlo un po' liquido perchè tende ad asciugare durante il riposo.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 430 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    Omettere il formaggio.

    PREPARAZIONE

    Preparazione degli ingredienti

    1. Lavare le zucchine ed eliminare le estremità, che saranno da conservare da parte. Affettarle nello spessore di 4-5 millimetri. Se l'avete, utilizzate una mandolina.
    2. Eliminare dal cipollotto le radichette e affettarlo, compresa la parte verde, scartando solo i 4-5 centimetri finali.
    3. Lavare la carota, eliminare le estremità e affettarla.
    4. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tenere da parte i gambi.
    5. Tritare finemente le foglie di prezzemolo. Io in genere uso la mezzaluna su un tagliere.
    6. Tagliare i gambi in tocchetti da 4-5 centimetri.
    7. Spellare l'aglio e tritarlo finemente, oppure spremerlo con l'apposito attrezzo.


    Preparazione del brodo

    1. Mettere in una pentola gli scarti delle zucchine, i cipollotti, le carote, i gambi del prezzemolo spezzettati e il sale grosso.
    2. Unire l'acqua, portare la pentola sul fuoco e far bollire. Cuocere per 20 minuti a fiamma dolce.
    3. Eliminare le verdure, filtrare e tenere a bollore durante la preparazione del risotto.


    Preparazione del risotto

    1. Per la preparazione con questa tecnica occorre una pentola molto larga, altrimenti il riso non tosta.
    2. Mettere nella pentola l'olio, l'aglio tritato e il prezzemolo, tenendone un po' da parte per la fine della cottura.
    3. Portarla sul fuoco e far soffriggere dolcemente. Attenzione: l'aglio non deve bruciare, quindi fuoco dolce e mai allontanarsi dalla pentola.
    4. Unire le zucchine, un pizzico di sale, mescolare bene e cuocere per 5 minuti coperto. Il fuoco deve essere medio-basso. Mescolare di tanto in tanto.
    5. Trascorso il tempo indicato scoperchiare, alzare la fiamma e unire il riso.
    6. Farlo ben tostare, girando di continuo, per un minuto.
    7. Unire 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
    8. Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
    9. Spegnere quando il riso è al dente, unire il formaggio, il prezzemolo tenuto da parte e mescolare bene. Coprire e lasciar riposare un minuto prima di servire.

    STAGIONE

    Marzo, aprile, maggio, giugno.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanza questo risotto può essere steso in una pirofila, coperto di Parmigiano o altro formaggio da grattugia e conservato in frigorifero ben coperto per 1 giorno. Al momento di consumarlo gratinarlo nel forno a 200°C per una decina di minuti.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pasta al sugo rosa è una pasta al forno delicata, non troppo calorica, preparata con sugo di pomodoro, besciamella e gratinata con Parmigiano Reggiano. Il tempo di preparazione indicato non include quello per la besciamella, che se fatta in casa con la nostra ricetta ...



    La pasta asparagi e pancetta è un primo piatto primaverile in cui gli asparagi cuociono in padella assieme a pancetta affumicata e aglio, per formare un sughetto delizioso in cui condire la pasta. La pasta asparagi e pancetta è ottima anche fredda. In tal ...



    La vellutata di piselli è una gustosa crema che assume il caratteristico aspetto vellutato grazie alle patate, che le donano questa straordinaria consistenza. Si può gustare assieme a crostini di pane e Parmigiano grattugiato. I piselli freschi si trovano solo in primavera e sono ...



    Questa zuppa di funghi è una minestra molto semplice e veloce da preparare, ma che vi stupirà con il suo aroma e il sapore dei funghi che ne viene molto esaltato. E' inoltre una ricetta molto leggera. E' possibile preparare questa zuppa di funghi ...



    Gli gnocchi al basilico sono un primo piatto a base di gnocchetti di patate, contenenti profumato basilico e conditi a crudo con pomodorini dolci, tipo Pachino, pinoli tostati e ricotta salata grattugiata. Gli gnocchi al basilico sono una preparazione tipicamente estiva, quando il basilico ...



    La pasta al pomodoro freddo è un primo piatto estivo veloce da preparare e piuttosto fresco poichè l'unica cosa che viene cotta è la pasta. Il segreto per la riuscita di questo piatto è la qualità e la dolcezza del pomodoro scelto. Se vi ...



    I ravioli di spinaci burro e salvia sono una pasta fresca fatta in casa ripiena di ricotta e spinaci e condita con burro fuso aromatizzato con le foglie di salvia. Sono un grande classico della cucina italiana e sono diffusi in tante regioni, con piccole ...



    La paella vegetariana è una versione vegetariana di paella che prende ispirazione dalla terra valenciana, per proporre un piatto vegan facile da realizzare e di sicuro successo per una serata in compagnia.



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato