Torta fondente al cioccolato

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Torta fondente al cioccolato


    La torta fondente al cioccolato è una golosissima torta al cioccolato fondente molto caratteristica. Contiene soltanto 2 cucchiai di farina e mette in risalto in modo particolare l'aroma e il profumo del cioccolato. Appena ritirata dal forno tenderà a sgonfiarsi: è normale. La bontà di questa torta è proprio la croccantezza esterna in contrasto con la morbidezza dell'interno.

    La torta fondente al cioccolato si presta molto bene come dolce da servire in occasioni speciali. Io la preparo a forma di abete per le feste di Natale decorandola con piccole meringhette, oppure a forma di cuore a San Valentino.

    INGREDIENTI

    INFORMAZIONI

    • 10 persone
    • 300 Kcal a porzione
    • difficoltà difficile
    • pronta in 1 ora e ½
    • ricetta vegetariana

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Spezzettare grossolanamente il cioccolato, tagliare il burro a pezzetti e fondere il tutto a bagnomaria, con la tecnica a secco, a fuoco molto basso.
    • Rompere le uova in due capaci ciotole, separando i tuorli dagli albumi.
    • Unire ai tuorli lo zucchero ed il rum e sbatterli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
    • Unire il cacao setacciato e mescolare finché non è perfettamente amalgamato. Allo stesso modo unire la farina.
    • Incorporare poco alla volta il cioccolato fuso, mescolando con un cucchiaio di legno, fino ad amalgamarlo completamente. Alla fine il composto risulterà particolarmente duro: è normale.
    • Sciacquare accuratamente la frusta elettrica e montare gli albumi a neve.
    • Unire gli albumi montati a neve all'impasto a cucchiaiate, amalgamandoli molto delicatamente con il cucchiaio di legno, facendo molta attenzione ad utilizzare l'utensile sempre nello stesso senso, per non compromettere la buona riuscita dell'impasto.
    • Imburrare uno stampo da 20-22 cm, infarinarlo, soffiare via le eccedenze e versarvi dentro l'impasto.
    • Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa. La torta è ben cotta quando la superficie risulta lucida e cosparsa di crepe. Appena ritirata dal forno tenderà a sgonfiarsi: è normale. La bontà di questa torta è proprio la croccantezza esterna in contrasto con la morbidezza dell'interno.
    • Sformare quando la torta è tiepida, cospargerla con zucchero a velo e decorare con trucioli di cioccolato.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Per ottenere i trucioli di cioccolato prendere un pezzetto di cioccolato e grattugiarlo con una grattugia a fori larghi.


    www.lospicchiodaglio.it


    7 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Giulia: ottima variante!

    Giulia ha detto:
    @Barbara Farinelli:si però ho aggiunto il cocco

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Giulia: bravissima! Spero ti sia piaciuta :-)

    Giulia ha detto:
    @FEDERICA: stai più attenta la prossima volta! XD looooool

    Giulia ha detto:
    Nemmeno io l'ho bruciata XD LoooooooooooL Kiss Kiss <3 O.o

    barbara.farinelli ha detto:
    @FEDERICA: sono contenta che ti sia piaciuta, meno male che non l'hai bruciata! Quanto avevi messo di tempo di cottura? 35 o 40 minuti?

    FEDERICA ha detto:
    torta davvero di bell'effetto ma non l'ho bruciata per un pelo :)

    7 commenti su 7
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web