Questo sito contribuisce alla audience di

Pere

Ingredientifrutta

Pere

CARATTERISTICHE

La pera è un frutto di medie dimensioni, piriforme, di colore diverso a seconda della varietà, con buccia liscia e sottile. Racchiude un torsolo con piccoli noccioli.

Esistono numerosissime varietà di pera, fra le quali ricordiamo:

  • William: disponibile da agosto a novembre, ha forma tozza e buccia verde chiaro con presenza di lenticelle. La polpa è bianca, fondente. Ha un sapore marcatamente zuccherino ed aroma moscato.
  • William rossa (Max Red Bartlett): disponibile da agosto a gennaio, ha forma regolare e buccia verde chiaro, coperta di rosso. La polpa è avorio, fine, molto zuccherina e profumata.
  • Conference: disponibile da fine settembre a gennaio, ha forma allungata e buccia verde-gialla, a tratti rugginosa, con presenza di lenticelle marcate. La polpa è avorio, fondente. Ha un sapore dolce e succoso, aromatico, leggermente acidulo.
  • Kaiser: disponibile da settembre a dicembre, ha forma regolare e buccia marrone, completamente rugginosa. La polpa è bianca, croccante, leggermente granulosa. Ha un sapore dolce-acidulo, aromatico.
  • Decana: disponibile da settembre a gennaio, ha forma grossa e tondeggiante e buccia giallo-verde, liscia, venata di rosso, con lenticelle marcate. La polpa è bianca, compatta e fine, dolce e molto profumata, leggermente acidula.
  • Abate: disponibile da settembre a gennaio, ha forma allungata e buccia verde-giallo, rugginosa. La polpa è bianca, a grana grossa, succosa, di gusto e profumo caratteristici.
  • Guyot: disponibile da luglio ad agosto, ha forma regolare e buccia verde-gallo, con presenza di numerose lenticelle. La polpa è giallastra, granulosa, succosa e zuccherina.
  • Coscia: disponibile da luglio ad agosto è una pera piccolina, di colore verde chiaro, che quando matura diventa giallognola. La polpa è granulosa ed il sapore è dolce e aromatico. Si coltiva in particolar modo nella Toscana.
  • Santa Maria: è una varietà precoce, disponibile da luglio ad ottobre, ha buccia liscia, gialla, con zone rossastre e numerose lenticelle brune. La polpa è bianca, poco granulosa e piuttosto compatta. Ha sapore molto zuccherino, è succosa ed aromatica.

STAGIONE

gennaio, febbraio, luglio, agosto, settembre, ottobre, novembre, dicembre.

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Le pere sono ricche di potassio, molto digeribili e ricche di fibre.

PARTE EDIBILE

84 %

CALORIE

35 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Le pere devono avere buccia brillante, senza grinze o ammaccature. Non devono presentare tracce di muffa. Il picciolo deve essere verde e turgido, ben ancorato al frutto.
Devono avere un buon profumo aromatico.

Per riconoscere una pera matura occorre premere delicatamente nella zona vicino al picciolo. Se è leggermente morbida il frutto è pronto per essere mangiato.

Attenzione al trasporto della pera. E' molto delicata e si ammacca facilmente. Se si devono conservare i frutti per qualche giorno sceglierli un po' acerbi. Le pere maturano ottimamente anche staccate dall'albero.

COME CONSERVARE

Se le pere sono un po' acerbe e devono maturare, conservarle a temperatura ambiente. Se sono già pronte è meglio invece conservarle in frigorifero nello scomparto della frutta e verdura.

Non conservare le pere assieme alle verdure, poiché producono etilene, un gas naturale, che è in grado di deteriorarle. Questo fenomeno può essere sfruttato però se occorre far maturare le pere velocemente. Metterle in un sacchetto di carta a temperatura ambiente. L'etilene verrà trattenuto dalla carta all'interno del sacchetto e favorirà la maturazione rapida del frutto. La presenza di umidità aiuterà inoltre a mantenere la pera morbida, evitando l'avvizzimento. Essendo la carta traspirante non si formeranno muffe.

COME PULIRE

Lavare accuratamente la pera sotto acqua corrente. Può essere consumata sia con, sia senza buccia. Scartare il torsolo interno.
Appena sbucciata, la pera ha un bel colore perlaceo. Se però non si consuma immediatamente si ossida. In tal caso è sufficiente bagnarla con uno sciroppo di acqua e limone.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

1

NOTE

-

APPROFONDIMENTI



www.lospicchiodaglio.it