Questo sito contribuisce alla audience di

Cocktail al cocco, tagliare i limoni e piegare i tovaglioli

di Andrea Matranga

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Carissimo spicchio d'aglio, ormai visionare il tuo sito è diventato un appuntamento giornaliero al quale non posso più mancare.
Vorrei porti tre quesiti, naturalmente anche se non potrai rispondere a tutti ti sarò ugualmente grata.
Mi potresti dire come si prepara il cocktail al cocco?
Mi piacerebbe potere tagliare il limone o l' arancia a forma di fiore, come si fa?
Mi potresti consigliare un modo originale per mettere in tavola le posate avvolte nei tovaglioli di carta?
Ti ringrazio anticipatamente per le tue risposte, ti auguro buon lavoro e sempre tanti complimenti per la vostra rubrica.
Patrizia da Palermo


Risposta

Ciao Patrizia
Per te una risposta multipla!

IL COCTAIL AL COCCO
Risposta di Barbara Farinelli

Ne esistono veramente tante versioni! Ho pensato pertanto di indicarti quella più famosa (e a mio parere più buona): la Pina Colada.

PINA COLADA
Informazioni:
  • Tipo di cocktail: long drink da dopocena, tipicamente estivo, dolce e rinfrescante.
  • Tipo di bicchiere: old fashion o tumbler medio
  • Ghiaccio: spezzettato
  • Decorazioni: 2 ciliegine rosse, uno spicchio d'ananas, due cannucce

Ingredienti:
  • 5/10 di succo di ananas fresco
  • 3/10 di rum bianco
  • 2/10 di latte di cocco

Preparazione:
  • Mettere tutti gli ingredienti nel miscelatore elettrico, assieme al ghiaccio a cubetti, azionare l'apparecchio e frullare.
  • E' importante evitare di far sciogliere completamente il ghiaccio.

Note:
  • Spesso al posto del latte di cocco si usa la batida. Il sapore è molto simile, ma il livello alcolico sale.




Tagliare un limone a fioreLIMONE A FORMA DI FIORE
Risposta di Andrea Matranga

Tagliare un limone a fiore è piuttosto semplice e non richiede utensili sofisticati.
Prendere un limone bello grosso, o un'arancia, ed incidere con un coltello a punta ben affilata la circonferenza del frutto a zig zag. Staccare le due parti ed ecco ottenuti i due fiori. A lato foto esplicativa.

 


POSATE AVVOLTE NEI TOVAGLIOLI
Risposta di Barbara Farinelli

Un modo semplice, ma di effetto, per avvolgere le posate nei tovaglioli di carta può essere questo.
Metti il tovagliolo in diagonale (con una punta verso l'alto), metti le posate e avvolgi. Lega il rotolo così ottenuto con un nastrino colorato, in tinta con il tovagliolo. Infila fra il nastrino e il tovagliolo qualche fiore secco, delle spighe colorate oppure un fascetto di erbe aromatiche, magari in sintonia con la stagione, il periodo dell'anno, oppure il piatto che stai servendo. A Capodanno, ad esempio, è molto carino il vischio, d'estate un rametto di basilico o di rosmarino. A San Valentino una spiga dorata, simbolo di fortuna e fertilità. In primavera sono bellissime un paio di margheritine, in autunno rametti secchi. L'importante è dare sfogo alla tua fantasia!



Un caro saluto da parte di entrambi!
Andrea

www.lospicchiodaglio.it