Questo sito contribuisce alla audience di

Pulire il melone

di Barbara Farinelli

Rubriche Scuola di cucina La preparazione della frutta

Sciacquare il melone sotto acqua corrente e tamponarlo con carta da cucina.
Mettere il melone sopra un tagliere e, con un coltello piuttosto grande a lama liscia applicare un taglio tutto intorno seguendo una delle linee di demarcazione fra uno spicchio e l'altro. Penetrare con il coltello non da parte a parte, ma soltanto per 4-5 centimetri. Per semplicità tenere il melone appoggiato al tagliere e ruotarlo mentre lo si taglia.

Pulire il melone, foto 1   Pulire il melone, foto 2

Pulire il melone, foto 3   Pulire il melone, foto 4


Il melone aperto Una volta che si è inciso il melone tutto intorno aprirlo con delicatezza. Se non si apre incidere un po' di più con il coltello.
Eliminare i semi del melone Prendere un cucchiaio ed eliminare i semi.
Il melone privo dei semi Raschiare delicatamente con il cucchiaio per eliminare tutti i semi.
Affettare il melone Affettare il melone seguendo le sue naturali righe di demarcazione.
Eliminare la buccia del melone Eliminare la buccia del melone utilizzando un coltello piccolo a lama liscia, molto ben affilato. Passarlo fra la parte verde della buccia e la polpa.


Approfondimenti:




www.lospicchiodaglio.it