Questo sito contribuisce alla audience di

E' veramente necessario spurgare le melanzane?

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Alimenti

Domanda

Buongiorno,

mi associo da subito a quanti, presumo innumerevoli, Vi hanno già manifestato il proprio plauso per il Vostro interessantissimo sito. Da quando Vi seguo siete divenuti il mio unico riferimento in cucina nel mare magnum di quelli a vario merito protagonisti.

Vorrei porvi una domanda ed un suggerimento.

Mi capita spesso di utilizzare le melanzane, che tratto preventivamente secondo le vostre indicazioni per spurgarle. A questo proposito, mi è stato significato da altri che la spurgatura è inutile, se non controproducente, quando l'ortaggio è molto fresco. E che se proprio si necessita di spurgare le melanzane è piu' conveniente farlo immergendole in acqua e sale per poi strizzarle a mano. Secondo voi è una prassi sensata?

Per quanto attinente il suggerimento: il sito certamente ospita già parecchie ricette della specie; ma credo che sarebbe molto utile sistematizzarle in uno speciale del tipo di quelli dedicati in home alle paste fredde o al forno come ai piatti da preparare prima dell'utilizzo. Quindi, come vedreste uno speciale dedicato ai "piatti unici"?

Cordialissimi saluti,
Giovanni


Risposta

Caro Giovanni

Grazie per la tua mail. Io ho imparato a spurgare le melanzane dalla mia nonna napoletana e devo dire che, pur avendo provato anche altri metodi, quello indicato trovo sia il migliore. Se la melanzana è molto fresca, tale operazione può essere tralasciata, ma non trovo che sia controproducente, anzi. Non è facile sapere prima se la melanzana sarà dolce oppure amara... lo si scopre solo a cottura avvenuta, con il rischio di avere un cattivo risultato. Io quindi le spurgo sempre. Unica eccezione quando le raccolgo direttamente dall'orto!

Grazie per il tuo suggerimento sui piatti unici, lo terremo sicuramente in considerazione!

Tanti cari saluti
Barbara

www.lospicchiodaglio.it