Questo sito contribuisce alla audience di

Una buona frittura di pesce

di Davide D'Arcamo

Rubriche Cucina e dintorni Curiosità

Quando si cucina una frittura di pesce, spesso capita che risulti duro o stopposo; per evitare questo, sopratutto per le seppioline e per il polipo, basterà cospargere di sale grosso e lasciare per circa un'ora. Naturalmente questa operazione va effettuata dopo avere pulito i pesci; sciacquare sotto l'acqua corrente per eliminare il sale, asciugare e friggere.
Per arrostire o friggere i calamari o i totani invece dovrete lasciarli in umido con della birra per 30', otterrete un alimento morbido e croccante.
Questo procedimento vi consentirà di avere una frittura di buon gusto e visivamente di un colore intenso.




www.lospicchiodaglio.it