Trova ricetta

Agnello al forno con patate

    4.3/5 (12 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Agnello al forno con patate


    L'agnello al forno con patate è una delle più classiche ricette di agnello al forno per la preparazione di tagli come la spalla o il cosciotto. Il sapore della cipolla rossa e del Pecorino mettono bene in risalto il sapore e la tenerezza della carne.

    L'agnello al forno con patate presentato in questa ricetta si prepara con la carne in pezzi, affettata nello spessore di almeno un paio di centimetri circa. Non appezzarla troppo sottile altrimenti secca in cottura e perde succosità.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 480 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 2 ore
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Preriscaldare il forno a 180°C.
    2. Ungere una teglia da forno con l'olio e grattarvi grossolanamente la cipolla.
    3. Lavare e pelare le patate, tagliarle a spicchi.
    4. Pulire la carne di agnello con carta da cucina, soprattutto in corrispondenza dei tagli d'osso per togliere eventuali schegge.
    5. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    6. Nella pirofila riporre l'agnello e le patate, gli spicchi d'aglio sbucciati, il rosmarino.
    7. Amalgamare bene gli ingredienti, quindi cospargere con un pizzico di salamoia bolognese ed un'abbondante grattugiata di Pecorino.
    8. Infornare per 45 minuti circa, il tempo esatto di cottura dipende dalla pezzatura della carne. A fine cottura, se occorre, accendere il grill per far rosolare la carne e le patate in superficie.
    9. Attenzione a non eccedere con la cottura per evitare che la carne diventi secca e perda succosità.

    STAGIONE

    Marzo, aprile.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire le patate? Guida fotografica passo passo.

    I suggerimenti di barbara

    Se i pezzi di agnello sono piccolini, oppure molto magri, occorre diminuire il tempo di cottura. In questo caso fare anche le patate a piccoli pezzi altrimenti non cuoceranno a sufficienza.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La belga gratinata allo speck è una ricetta a base di cespi di cicoria belga che vengono farciti e insaporiti con un trito di pangrattato, aromi e speck. Lo speck viene inoltre utilizzato per avvolgere la belga esternamente, dando un tocco di croccantezza e sapidità ...



    Le scaloppine mediterranee sono gustose scaloppine saltate in padella con pomodorini e olive nere. Sono tipiche del periodo estivo, quando i pomodorini sono nel pieno del loro sapore. Io utilizzo solitamente i Pachino, ma potete variare secondo le vostre preferenze, l'importante è la piccola dimensione. ...



    I fagottini di tacchino ripieni alle cime di rapa sono fettine di tacchino riempite di cime di rapa ripassate e formaggio, piegate e avvolte da una croccante panatura con pezzetti di grissino e paprica. Nella ricetta che vi propongo la cottura è al forno, ma si ...



    Il filetto al gorgonzola è un secondo piatto a base di carne preparato con squisito filetto di manzo, cicoria belga e salsa di gorgonzola. Se amate il sapore di questo formaggio vi consiglio vivamente questa preparazione. Per la preparazione del filetto al gorgonzola procurarsi ...



    L'arrosto di tacchino con champignon è un secondo piatto molto veloce da preparare, semplice, ma di buon effetto, che si presta bene per un pasto freddo e gustoso al tempo stesso. L'arrosto di tacchino con champignon è un'ottima alternativa al solito panino che si ...



    Le cotolette a sorpresa sono cotolette preparate con fettine di carne molto sottili, che racchiudono un ripieno di funghi trifolati e fontina. Sono molto golose e si sposano perfettamente a contorni freschi come ad esempio una bella insalata mista. Le cotolette a sorpresa che ...



    1 commenti su questa ricetta

    Massimiliano ha detto:
    questa la devo assolutamente provare!

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web