Trova ricetta

Anelletti al forno (Anilletti u furnu)

    4.5/5 (2 voti)

    Ricette primi piatti carne

    Anelletti al forno (Anilletti u furnu)


    Eccovi la mia ricetta di anelletti al forno o anilletti 'u furnu come direbbero in Sicilia, più precisamente a Palermo. Piatto tipico della domenica, o dei giorni di festa, questa ricetta ha origini molto antiche ed esiste in tantissime varianti: c'è chi ci mette i piselli, il salame, il prosciutto, le uova, le melanzane... davvero ogni famiglia ha la sua versione, diversa, ma altrettanto buona. Quella che vi propongo io è la più semplice, con la carne nel sugo e i formaggi.

    Gli anelletti al forno sono un piatto unico, completo e gustosissimo. Se avanzano si conservano ottimamente in frigorifero... il giorno dopo saranno ancora più buoni! Si possono scaldare brevemente al forno, in modo da far riprendere morbidezza ai formaggi.

    INFORMAZIONI

    • 6 persone
    • 540 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora e ½
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    Per la preparazione del sugo

    Per completare la preparazione

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    Preparazione del sugo

    1. In un'ampia casseruola mettere l'olio e la cipolla spellata e tritata molto fine.
    2. Portarla sul fuoco e farla soffriggere a fiamma bassa, fintanto che non diventa morbida e trasparente.
    3. Alzare la fiamma, quindi unire la carne tritata, poco per volta mescolando per farle prendere uniformemente colore.
    4. Unire il vino, quindi mescolare e lasciar evaporare la parte alcolica.
    5. Aggiungere la passata di pomodoro, un generoso pizzico di sale e una macinata di pepe.
    6. Mescolare bene, coprire e lasciar cuocere mezz'ora a fuoco basso.
    7. A fine cottura assaggiare per regolare di sale e tenere coperto fino al momento di condire la pasta.


    Per completare la preparazione

    1. Tagliare il primo sale a cubetti di un centimetro di lato circa.
    2. Portare a bollore abbondante acqua salata e cuocervi gli anelletti.
    3. Scolarli molto al dente quindi condirli in una ciotola con il sugo.
    4. Unire il caciocavallo grattugiato, tenendone un po' da parte, e il primo sale. Mescolare bene.
    5. Ungere una capace teglia da forno e cospargerla di pangrattato.
    6. Disporvi la pasta, cospargere con il caciocavallo tenuto da parte, un po' di pangrattato e un filo d'olio.
    7. Scaldare il forno a 200° C e infornare la pasta, nella zona medio-bassa, per circa venti minuti.
    8. Prolungare di poco la cottura se non si fosse ben gratinata in superficie.
    9. Servire calda o appena intiepidita.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    Anelletti

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La gramigna al sugo di salsiccia è un primo piatto gustoso, particolarmente ricco, adatto alle occasioni speciali nonostante sia una ricetta semplice e veloce da preparare. La gramigna è un formato di pasta tipicamente emiliano, bucato e di taglio corto, dalla caratteristica forma a ...



    Gli spaghetti all'amatriciana sono un primo piatto tipico del comune di Amatrice e si preparano con pochi semplici ingredienti del luogo come il guanciale, i pomodori e il pecorino. E' proprio nella sua semplicità, nella qualità delle materie prime e del rigoroso metodo di preparazione ...



    Gli gnochetti sardi pancetta e piselli sono un primo piatto semplice, dove un leggero sugo di pomodoro lega il gusto affumicato della pancetta a quello dolce dei piselli. I piselli sono un ortaggio tipicamente primaverile, stagione in cui gli gnochetti sardi pancetta e piselli sono ...



    La pasta speck e noci è un primo piatto ricco e molto gustoso, adatto a pranzi o cene di festa. E' essenziale usare uno speck di buona qualità, che con il suo aroma darà un tocco speciale al piatto. La pasta speck e noci ...



    La pasta crudo e Parmigiano è un primo piatto semplice, realizzato con una crema di Parmigiano Reggiano e striscioline di prosciutto abbrustolite. E' ottima per utilizzare qualche fetta di prosciutto avanzata e Parmigiano Reggiano grattugiato già da qualche giorno. Viene molto bene anche con lo ...



    La pasta con agnello e cipolle è un primo piatto molto gustoso che a partire da primavera trova spazio sulle nostre tavole, soprattutto in periodo pasquale. La pasta con agnello e cipolle è un primo piatto molto indicato per recuperare i pezzetti di polpa ...



    La pasta wurstel e cipolle è un primo piatto facilissimo da preparare, che contiene pochi semplici ingredienti, veloce e ottimo come piatto unico, anche in versione pasta fredda. Poco sensibile agli sbalzi di temperatura è perfetto per la spiaggia o un picnic fra amici. ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web