Trova ricetta

Ciambella alle nocciole

    5.0/5 (9 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Ciambella alle nocciole


    La ciambella alle nocciole è un dolce semplice da preparare, a base di nocciole tostate. E' ottima fra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, quando si trovano le nocciole appena colte, particolarmente profumate, croccanti e ricche di sapore.

    La ciambella alle nocciole si conserva per una settimana, a temperatura ambiente, ben coperta. E' ottima come dolce per la prima colazione, ma anche da fine pasto o merenda. A casa mia non dura mai più di due giorni! :-)

    INFORMAZIONI

    • 8 persone
    • 415 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare il burro a cubetti e fonderlo a bagnomaria o nel microonde.
    2. Tritare finemente le nocciole nel robot da cucina.
    3. Setacciare la farina in una capace ciotola assieme al lievito e miscelare.
    4. Fare un foro al centro e rompervi le uova, quindi aggiungere lo zucchero, le nocciole, il burro ed il latte.
    5. Cominciare a mescolare con un cucchiaio di legno, lentamente, fino a miscelare gli ingredienti, che formeranno una pastella fluida e morbida.
    6. Imburrare una tortiera da 22 centimetri di diametro, con o senza foro al centro, oppure una tortiera da plum cake, cospargerla con un leggero strato di farina e scuoterla per eliminare le eccedenze.
    7. Colarvi dentro la pastella ed infornare per 30 minuti a 180° C mettendo la ciambella nella parte medio-bassa del forno.
    8. Ritirare la torta, lasciarla intiepidire e toglierla dallo stampo.
    9. Cospargere di zucchero a velo e servire quando si è ben raffreddata.

    STAGIONE

    Settembre, ottobre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le sfrappole sono un tipico dolce di Carnevale, dalle origini antichissime, che troviamo in molte regioni con nomi diversi, anche se il più comune è chiacchiere. In Emilia, oltre che "sfrappole", vengono chiamate anche frappe, in Toscana troviamo i cenci, mentre in Piemonte le bugie. ...



    La cioccolata in tazza è una bevanda a base di latte e cioccolato, molto famosa e diffusa, soprattutto dove gli inverni sono lunghi e freddi. E' infatti un piacere gustarla, sia per il fatto che è calda, sia perchè il cioccolato è una vera golosità. ...



    I cookies sono tipici biscotti americani dall'aspetto molto caratteristico, arricchiti da gocce di cioccolato, dalla consistenza particolare detta "chewy", ovvero morbida e leggermente elastica. Ci sono numerosissime ricette per la preparazione dei cookies, vi proponiamo la nostra, non troppo elaborata, anche se richiede un po' ...



    Le linguette con granella di zucchero sono dei deliziosi biscottini particolarmente dolci, molto indicati per essere serviti con il tè, ma ottimi anche tuffati nel latte caldo. Le linguette con granella di zucchero si possono conservare per una settimana circa in una scatola di latta, ...



    I biscotti alla Nutella sono classici biscottoni di pasta frolla, farciti e accoppiati grazie ad uno strato di Nutella. Possono naturalmente essere preparati con qualsiasi tipo di crema spalmabile a piacere, oppure con la marmellata. I biscotti alla Nutella sono molto golosi si conservano per ...



    La torta di mandorle alla cannella è un dolce alto, morbido e speziato, perfetto per essere servito con il te al pomeriggio, oppure per la colazione del mattino. Mandorle, amaretti e cannella conferiscono un profumo davvero particolare al dolce, tutto da provare. La torta ...



    I biscotti di Natale che vi propongo in questa ricetta sono semplicissimi biscotti di pasta frolla tagliati con soggetti che ricordano il Natale e decorati con ghiaccia reale bianca, compatta e fine, che dona a questi biscotti un aspetto giocoso e raffinato. I biscotti ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Jessica : la consistenza di questa torta è in effetti un pochino compatta, ma spesso dipende dalla qualità delle nocciole che contribuiscono all'apporto di massa grassa. Se la vuoi più soffice prova a sostituire parte della farina con fecola di patate o amido di mais :-)

    Jessica ha detto:
    Buongiorno, Ieri ho fatto la torta ma L'impressione è che sia venuta un po' secca all'interno. Nel forno è stata anche qualche momentino in meno rispetto la mezz'ora indicata.
    Ho aggiunto del latte in più rispetto alla quantità indicata in ricetta Perché l'impasto è venuto morbido ma non molto fluido. Non ho voluto esagerare per non discostarmi troppo dalla ricetta.
    Sarebbe dovuta venire soffice la torta?
    Comunque il sapore è a dir poco ottimo :)
    Grazie per l'attenzione

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato