Trova ricetta

Melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette contorni

    Melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino


    Le melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino sono un contorno leggero, saporito e davvero semplice da preparare. Tra l'altro, siccome cuociono nel forno per una mezz'ora, nel frattempo si può preparare una pietanza da abbinarvi per una cena completa e gustosa.

    Per la preparazione delle melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino occorrono pomodori insalatari verdi sodi e melanzane viola lunghe e sottili, piuttosto piccole. Se non le trovate, potete utilizzare melanzane più grandi, di qualsiasi tipo, ma affettarle nello stesso spessore del pomodoro.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 160 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    Per preparare l'emulsione

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare il pomodoro, rimuovere il picciolo ed affettarlo nello spessore di 1 centimetro circa.
    2. Lavare le melanzane e tagliarle a metà per il lungo. Incidere la polpa con una serie di tagli.
    3. Ungere una pirofila con un filo d'olio.
    4. Disporvi le verdure, quindi cospargere con un pizzico di sale.
    5. Preparare l'emulsione mettendo in una ciotolina le dosi indicate di olio, aceto, acqua. Mescolare bene con una frusta, quindi aggiungere l'origano e l'aglio spellato e tritato finemente o spremuto con l'apposito attrezzo. Mescolare ancora.
    6. Aiutandosi con un cucchiaio cospargere le verdure con l'olio aromatico.
    7. Unire una generosa macinata di pepe, quindi cospargere con il pecorino grattugiato.
    8. Infornare nel forno preriscaldato a 200°C per una mezz'ora.
    9. Servire tiepide.

     

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di carne o di verdure.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanzano si conservano ottimamente per due giorni in frigorifero. Riscaldarle brevemente prima di gustarle, va bene sia il microonde, sia il forno tradizionale.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le sfogliette di carote e patate fritte sono sottili fette di patate e di carote fritte e insaporite con rosmarino, da servire come contorno o in accompagnamento ad un aperitivo. Le sfogliette di carote e patate fritte sono ottime appena preparate, calde e croccanti. Lasciarle ...



    Le melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino sono un contorno leggero, saporito e davvero semplice da preparare. Tra l'altro, siccome cuociono nel forno per una mezz'ora, nel frattempo si può preparare una pietanza da abbinarvi per una cena completa e gustosa. Per ...



    Le cime di rapa ripassate sono un contorno tipico pugliese, che prevede la cottura delle cime di rapa in acqua bollente salata e poi un passaggio in padella con aglio, olio e peperoncino. Il piatto è molto semplice, ma ricco di sapore. Le cime di rapa ...



    I friggitelli al pomodoro sono un ottimo contorno, semplice e veloce da preparare, in cui il pomodoro insaporisce particolarmente il peperone friggitello, assieme all'aglio e all'olio. I friggitelli al pomodoro sono un ottimo accompagnamento a secondi piatti a base di carne, soprattutto di maiale, ...



    I friggitelli in padella sono un ottimo contorno, semplice e veloce da preparare, in cui il sapore del peperone friggitello viene particolarmente messo in risalto dalla cottura semplice e veloce. I friggitelli in padella sono un ottimo accompagnamento a secondi piatti a base di ...



    Le cipolline in agrodolce sono un contorno realizzato con le cipolline borettane, una varietà di cipolline molto note per la sua squisitezza, dalla classica forma schiacciata. Le cipolline in agrodolce cuociono in una miscela di acqua, zucchero e aceto e caramellano a fine cottura fino ...



    L'insalata di rinforzo è un piatto tipico napoletano che si serve nella cena della Vigilia di Natale. Ne esistono tantissime varianti, qui vi proponiamo la nostra. Circa l'origine del nome, l'insalata di rinforzo sembra chiamarsi così perchè il suo compito era quello di "rinforzare" ...



    Gli anelli di cipolla al sale sono un contorno leggero e saporito, tipicamente estivo. Le cipolle rosse di Tropea vengono cotte alla piastra con il sale grosso, quindi condite e aromatizzate con basilico fresco. Per la preprazione degli anelli di cipolla al sale preferire ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web