Trova ricetta

Melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette contorni

    Melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino


    Le melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino sono un contorno leggero, saporito e davvero semplice da preparare. Tra l'altro, siccome cuociono nel forno per una mezz'ora, nel frattempo si può preparare una pietanza da abbinarvi per una cena completa e gustosa.

    Per la preparazione delle melanzane e fette di pomodoro al forno con pecorino occorrono pomodori insalatari verdi sodi e melanzane viola lunghe e sottili, piuttosto piccole. Se non le trovate, potete utilizzare melanzane più grandi, di qualsiasi tipo, ma affettarle nello stesso spessore del pomodoro.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 160 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    Per preparare l'emulsione

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare il pomodoro, rimuovere il picciolo ed affettarlo nello spessore di 1 centimetro circa.
    2. Lavare le melanzane e tagliarle a metà per il lungo. Incidere la polpa con una serie di tagli.
    3. Ungere una pirofila con un filo d'olio.
    4. Disporvi le verdure, quindi cospargere con un pizzico di sale.
    5. Preparare l'emulsione mettendo in una ciotolina le dosi indicate di olio, aceto, acqua. Mescolare bene con una frusta, quindi aggiungere l'origano e l'aglio spellato e tritato finemente o spremuto con l'apposito attrezzo. Mescolare ancora.
    6. Aiutandosi con un cucchiaio cospargere le verdure con l'olio aromatico.
    7. Unire una generosa macinata di pepe, quindi cospargere con il pecorino grattugiato.
    8. Infornare nel forno preriscaldato a 200°C per una mezz'ora.
    9. Servire tiepide.

     

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di carne o di verdure.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanzano si conservano ottimamente per due giorni in frigorifero. Riscaldarle brevemente prima di gustarle, va bene sia il microonde, sia il forno tradizionale.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La cruditè di verdure cubettate è un contorno leggero, semplice da preparare, colorato e pieno di vitamine e sali minerali, adatto per accompagnare secondi piatti a base di carne o di pesce, ma anche vegetariani. La cruditè di verdure cubettate è ottima preparata in ...



    La verza olio e sale è un semplice contorno a base di verza, lessata o cotta a vapore, e condita con olio extravergine di oliva e spicchi d'aglio affettati. La verza olio e sale si conserva per un paio di giorni in frigorifero, ben ...



    La grigliata di verdure è un contorno facile e leggero, in cui le verdure vengono grigliate sulla piastra, insaporendosi e mantenendo un buon contenuto di vitamine e sali minerali. Si può grigliare praticamente di tutto, qui vi proponiamo una selezione di verdure facilmente reperibili in ...



    I cavolfiori alla panna sono un gustoso e ricco contorno a base di cavolfiori gratinati nel forno con panna e Parmigiano. Si abbinano perfettamente con secondi piatti a base di carne.   I cavolfiori alla panna, se avanzano, si conservano per un giorno nel frigo. Riscaldarli nel ...



    Le lenticchie in umido sono un contorno veramente sano e gustoso, ottime da preparare nei mesi più freddi e che solitamente non mancano nelle cene dell'ultimo dell'anno, poichè la tradizione vuole che portino salute, fortuna e ricchezza. Le lenticche in umido spesso sono un ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web