Trova ricetta

Melanzane ripiene alla napoletana

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette contorni

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 200 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 2 ore
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    E' sufficiente omettere le alici.


    PREPARAZIONE

    1. Tagliare 4 delle 6 melanzane a metà per il lungo. Incidere la polpa tutto intorno alla buccia, lasciando un centimetro circa di bordo. Fare leva con un cucchiaio ed asportare la polpa, raschiando il fondo affinché sia omogeneo, anch'esso spesso circa un centimetro.
    2. Man mano che i gusci di melanzana sono pronti metterli in una ciotola con acqua fredda ed aceto.
    3. Quando tutti i gusci sono pronti, scolarli, cospargere l'interno con poco sale grosso e riporli in un colapasta a perdere il liquido di vegetazione.
    4. Sbucciare le restanti melanzane, togliere il picciolo e ridurle a cubetti, assieme alla polpa dei gusci.
    5. Mettere la dadolata di melanzana in un colino, cospargere con un pizzico di sale e mescolare.
    6. Lavare i pomodori, tagliarli a spicchi, spellarli e ridurli a cubetti. Salarli e metterli in un colino a perdere il liquido di vegetazione.
    7. Mettere l'olio in una padella, assieme all'aglio spellato. Accendere il fuoco e farli rosolare a fiamma vivace. Quando sono ben dorati aggiungere le melanzane a cubetti, il pomodoro, una manciata di origano ed una grattugiata di pepe.
    8. Cuocere per una decina di minuti a fiamma media. Assaggiare a fine cottura prima di regolare di sale. Togliere l'aglio.
    9. Snocciolare le olive, scolare le alici dall'olio e tamponarle con carta da cucina, dissalare i capperi sciacquandoli abbondantemente sotto acqua corrente e tamponarli con carta da cucina.
    10. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle grossolanamente su un tagliere.
    11. In una ciotola mescolare il composto di melanzane, un cucchiaio di prezzemolo tritato, le olive, le alici grossolanamente spezzettate e i capperi.
    12. Ritirare i gusci di melanzana dal colino e spazzolarle all'interno per rimuovere il sale in eccesso. Spennellarle con un filo d'olio, allinearle su una placca da forno e riempirle con il ripieno preparato.
    13. Cospargere con origano, un filo d'olio e cuocerle nel forno preriscaldato a 180°C per 1 ora circa.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    pietanze a base di carne o di pesce.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli asparagi al limone sono una ricetta semplicissima per gustare gli asparagi nel pieno del loro sapore. Sebbene nella ricetta degli asparagi al limone vengano riportati vari metodi di cottura, la più consigliata è quella a vapore perchè preserva al meglio vitamine e sali ...



    I cavolfiori olio e sale sono la preparazione più semplice per la preparazione dei cavolfiori, che dopo essere stata lessati o cotti a vapore vengono semplicemente conditi con olio extravergine di oliva, sale e spicchi d'aglio. I cavolfiori olio e sale così preparati si ...



    Il fritto misto di fiori e cipolle è un contorno a base di fiori di zucca e anelli di cipolla rossa di Tropea, che vengono pastellati e poi fritti. Per la preparazione di questa ricetta sono indispensabili cipolle molto carnose, in caso contrario tenderanno a ...



    Le patate e cipolle al vapore sono un contorno leggero con un ottimo potere saziante, in cui le verdure cuociono in vaporiera, preservando sapore e consistenza. Le patate e cipolle al vapore sono ottime preparate con patate a pasta gialla, compatte e poco farinose, e cipolle rosse ...



    L'insalatina di champignon e Parmigiano è una deliziosa insalatina di funghi, sedano e Parmigiano Reggiano, condita con un'emulsione di olio e limone. E' leggera e saporita al tempo stesso.   L'insalatina di champignon e Parmigiano è ottima se preparata con funghi Champignon molto freschi e sodi, altrimenti ...



    I carciofi alla salsa di soia sono carciofi trifolati assieme ai pomodori secchi e insaporiti con salsa di soia. Sono ottimi gustati come contorno, ma anche come base per un'insolita frittata o per farcire una torta salata. I carciofi alla salsa di soia sono ...



    Le patate e piselli al gratin sono un ricco contorno tipicamente primaverile, in cui piselli freschi e patate novelle opportunamente preparati gratinano nel forno con Parmigiano Reggiano. Le patate e piselli al gratin possono essere anche un secondo piatto leggero, nel qual caso meglio aumentare un ...



    Il Cavolo nero ripassato è un contorno tipicamente toscano preparato con cavolo nero cotto a vapore o lessato e ripassato in padella con olio, aglio e pepe nero. Se vi piace il piccante potete sostituire il pepe a peperoncino. Il cavolo nero ripassato è ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web