Trova ricetta

Pacchetti di pollo e funghi in pasta fillo

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 400 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare il pollo a piccole listarelle eliminando le parti grasse o cartilaginose.
    2. Pulire i funghi togliendo la parte terrosa con le radichette e lavarli sotto acqua fresca corrente. Affettarli.
    3. Pulire gli scalogni rimuovendo lo strato più esterno di consistenza cartacea e tagliarli a spicchietti.
    4. Lavare il prezzemolo, tamponarlo con carta da cucina, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    5. Mettere in una padella 1 cucchiaio d'olio e portarla sul fuoco. Dopo pochi istanti unire gli spicchietti di scalogno e farli appena imbiondire. Unire i funghi affettati, un cucchiaio di prezzemolo tritato, un pizzico di sale, una macinata di pepe e cuocere coperto, a fiamma media per 5-6 minuti. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo unire qualche cucchiaio di brodo vegetale.
    6. Trascorso il tempo indicato scoperchiare, alzare la fiamma e unire le listarelle di pollo. Farlo cuocere a fiamma vivace per 5 minuti circa, unendo un pizzico di sale ed una macinata di pepe.
    7. Stendere un foglio di pasta fillo e spennellarlo da un lato con l'olio, quindi sovrapporre un altro foglio.
    8. Mettere al centro della pasta metà del composto di pollo e funghi, quindi chiudere a pacchetto ripiegando i quattro lati.
    9. Mettere i pacchetti così preparati su una teglia coperta da un foglio di carta da forno e spennellarli con l'olio rimasto.
    10. Infornare a 200°C per 12 minuti circa, prolungando la cottura se dovesse occorrere per far ben dorare in superficie.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire il petto di pollo? Guida fotografica passo passo.

    I suggerimenti di barbara

    In genere per unire i due fogli di pasta fillo e per spennellarne la superficie una volta chiusi è sufficiente un cucchiaio d'olio.

    E' possibile preparare i pacchetti in anticipo e conservarli in frigorifero, ben coperti da pellicola trasparente. Cuocerli soltanto nel momento di mangiarli.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le braciole di vitello al sale sono una preparazione di cucina in apparenza semplice, ma che richiede numerosi piccoli accorgimenti per riuscire alla perfezione donandoci una carne gustosa, morbida, ricca di sapore. La cipolla rossa e il sale grosso conferiscono al piatto un aroma molto ...



    L'arrosto di maiale con cipolline è un arrosto cotto in pentola, quindi senza l'ausilio del forno, assieme alle cipolline borettane. Il taglio scelto è la coppa di maiale, per il suo gusto e per la giusta quantità di grasso, che rendono l'arrosto morbido e succoso. Se ...



    L'insalata di pollo e uva è la mia insalata di fine estate, quando arriva la prima uva bianca, dolce e dal sapore delicato. Ci sono ancora i pomodorini siciliani e si ha ancora voglia di piatti freschi e leggeri. Provatela! Se volete potete preparare ...



    Il pollo ai funghi è un secondo piatto in umido di pollo, funghi, aromi, vino e polpa di pomodoro. Veloce da preparare, leggero e saporito è un ottimo piatto unico se accompagnato con fette di pane casereccio, molto adatto per gustarne il sughetto. Il ...



    Gli spiedini di pollo arrotolato sono gustosi spiedini preparati con fettine di petto di pollo impanate, arrotolate e infilate sugli stecchi alternati a gustose fettine di peperone. Gli spiedini di pollo arrotolato sono ottimi preparati alla brace, ma non disponendone si possono cuocere al ...



    La bistecca fiorentina è uno dei tagli di carne più pregiati che si possa cucinare, la regina della brace, a cui accostarsi dopo aver compreso bene tutti i segreti per la sua perfetta preparazione. È un taglio piuttosto costoso, da cucinare con cura e attenzione. Nella ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web