Trova ricetta

Peperoncini dolci ripieni

    5.0/5 (4 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Peperoncini dolci ripieni


    I peperoncini dolci ripieni sono piccoli peperoni gialli, rossi o verdi dal sapore dolce che qui vi proponiamo ripieni di carne aromatizzata con aglio, prezzemolo e Parmigiano Reggiano. Sono una preparazione leggera e facile da preparare.

    I peperoncini dolci ripieni sono un ottimo secondo piatto completo di contorno, che si può anche gustare come piatto unico accompagnandolo con qualche fettina di pane.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 390 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare i peperoncini, tagliare la calottina e tenerla da parte. Eliminare dall'interno semi e filamenti. Salarli all'interno e tenerli da parte.
    2. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere assieme all'aglio spellato.
    3. Mettere in una ciotola i due tipi di macinato. Unire un pizzico di sale, il Parmigiano grattugiato, il trito di prezzemolo e aglio, l'uovo, un cucchiaio di pangrattato, una macinata di pepe e amalgamare bene. Se il composto dovesse risultare troppo morbido, unire un altro pochino di pangrattato.
    4. Farcire i peperoncini uno per uno, spingendo bene il composto all'interno e facendo poco sbordare, per potervi incastrare la calottina di copertura.
    5. Ungere una pirofila abbastanza grande da contenere tutti i peperoni e disporli all'interno.
    6. Se vi è avanzato del ripieno, potete fare delle polpettine, passarle nel pangrattato, quindi disporle fra un peperone e l'altro. Rotolarle brevemente nell'olio affinchè ne assorbano appena un po'.
    7. Condire i peperoni con un filo d'olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e cuocere nel forno preriscaldato a 200° C per mezz'ora, girando le polpettine a metà cottura.
    8. Servire ben caldi.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanzano i peperoncini dolci ripieni si conservano ottimamente per un giorno in frigorifero. Lasciarli almeno mezz'ora a temperatura ambiente prima di gustarli o scaldarli brevemente nel forno.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Lo spezzatino salsiccia e funghi è un secondo piatto molto ricco e gustoso. E' ideale quando si hanno degli ospiti a cena perchè può essere preparato con un po' di anticipo e riscaldato al momento di servirlo. E' veloce e semplice, risolve con gusto un ...



    Il pollo ai funghi è un secondo piatto in umido di pollo, funghi, aromi, vino e polpa di pomodoro. Veloce da preparare, leggero e saporito è un ottimo piatto unico se accompagnato con fette di pane casereccio, molto adatto per gustarne il sughetto. Il ...



    Il pollo al forno con patate è un classico della cucina casalinga. Semplice da preparare, leggero e poco calorico, nella nostra versione il pollo viene cotto senza pelle, ma insaporito con il Parmigiano Reggiano. Il pollo al forno con patate, una volta preparato e ...



    Il carpaccio di bresaola e rucola è un secondo piatto leggero, veloce da preparare, ma molto saporito. Si adatta bene a una calda giornata estiva, ma si può gustare tutto l'anno, anche come pranzo al lavoro. Il carpaccio di bresaola e rucola si conserva ottimamente ...



    L'agnello alla brace è un secondo piatto a base di carne di agnello tipico della primavera inoltrata, che dalla Pasqua arriva fino all'inizio dell'estate. L'agnello alla brace presentato in questa ricetta si prepara con la carne in pezzi, affettata nello spessore di almeno un ...



    Il pollo alle carote è un umido di fettine di petto di pollo un po' spesse, che cuociono nel vino aromatizzato da nastri di carote. E' un piatto molto particolare, che non avevo mai mangiato finchè non me lo ha preparato la mia amica Lina, ...



    Il filetto al rosmarino è una ricetta semplice, ma molto indicata per mettere bene in evidenza il sapore del filetto, la sua succosità e la ben nota tenerezza. E' proprio per preservarla al meglio che vi consiglio una cottura al sangue e di seguire attentamente ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato