Pollo al mais

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Pollo al mais


    Il pollo al mais è una ricetta semplice e veloce, per gustare il pollo in una versione alternativa, gustosa e leggera. Viene preparato con i cipollotti bianchi, sottili, ottimi nel periodo primaverile.

    Il pollo al mais si può gustare come secondo piatto completo di contorno. Se vi piace il sapore del curry potete aggiungerne a piacimento in cottura.

    INGREDIENTI

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 390 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Pulire il petto di pollo togliendo le ossa ed i filamenti e ridurlo a pezzetti piuttosto piccoli (un centimetro circa).
    • Scolare il mais dal suo liquido di governo, sciacquarlo brevemente sotto acqua corrente e metterlo in un colino.
    • Pulire i cipollotti eliminando le radichette e lo strato più esterno, lavarli e affettarli finemente.
    • Metterli i cipollotti in padella con l'olio e farli dorare dolcemente.
    • Unire un paio di cucchiai di acqua o di brodo vegetale, un pizzico di sale, una macinata di pepe e cuocere per 6-7 minuti a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto.
    • Trascorso il tempo di cottura indicato alzare la fiamma, lasciare che la padella riprenda calore, quindi unire il pollo.
    • Farlo uniformemente colorire a fiamma vivace. Attenzione che non rilasci acqua in cottura, altrimenti diventerà secco. 
    • Quando la carne è uniformemente colorita, aggiungere il mais, regolare di sale e mescolare.
    • Lasciar rosolare due minuti, quindi irrorare con il vino e cuocere per 5-6 minuti, fintanto che la carne non sarà cotta, ma ancora tenera.

    STAGIONE

    Maggio, giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire il petto di pollo?

    I suggerimenti di barbara

    Per maggiore sapore e tenerezza della carne, tagliarla la sera prima e metterla a marinare con vino bianco, pepe macinato, aglio affettato e olio extravergine.


    www.lospicchiodaglio.it


    4 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Emilio Macchi Alfieri: in effetti vedo che il curry va per la maggiore, lo inseriremo nelle caratteristiche della ricetta. Grazie dei consigli, siete fantastici!

    Emilio Macchi Alfieri ha detto:
    Il risultato è davvero ottimo. Ma ancora migliore se vi si aggiunge del curry!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Emilio Macchi Alfieri: ottima variante, bravissimo! La proveremo sicuramente anche noi.

    Emilio Macchi Alfieri ha detto:
    Piatto originale ed eccellente. Ho anche tentato una variante aggiungendo un paio di cucchiai di curry: buonissimo.

    4 commenti su 4
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web