Trova ricetta

Risotto agli asparagi

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Risotto agli asparagi


    Il risotto agli asparagi è un gustoso risotto da servire come primo piatto, in cui il riso mette bene in risalto il sapore unico degli asparagi.

    Il risotto agli asparagi è un piatto tipico del periodo primaverile, quando gli asparagi sono nel pieno del loro sapore e li troviamo freschi e a buon prezzo.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 400 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizza un formaggio da grattugia vegetariano al posto del Parmigiano Reggiano. Per una variante vegan ometti il Parmigiano.


    PREPARAZIONE

    1. Lavare accuratamente gli asparagi sotto acqua corrente, rimuovere la parte bianca del gambo, raschiarli con un coltello non troppo affilato facendo molta attenzione a non toccare le punte, fragili e delicate.
    2. Tagliare le punte ed affettare la restante parte tenera del gambo nello spessore di 4-5 millimetri.
    3. Scaldare il brodo.
    4. Tritare molto finemente lo scalogno.
    5. Mettere in una pentola da minestra piuttosto ampia l'olio, lo scalogno e portarla sul fuoco.
    6. Farlo dorare dolcemente con un paio di cucchiai di brodo e un pizzico di sale.
    7. Alzare la fiamma, unire gli asparagi e lasciar insaporire per un paio di minuti a fiamma vivace mescolando.
    8. Unire un mestolino di brodo, un pizzico di sale e cuocere a fiamma dolce, coperto, per 5 minuti.
    9. Trascorso il tempo indicato scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il liquido in eccesso. Ritirare le punte degli asparagi da tenere da parte.
    10. Aggiungere il riso e farlo tostare mescolando fino a quando non è traslucido. Di solito occorrono un paio di minuti.
    11. Sfumare con il vino bianco, mescolando fino a far evaporare la parte alcolica.
    12. Unire 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
    13. Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
    14. 2 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, unire le punte di asparagi.
    15. Mescolare continuamente e portare a fine cottura.
    16. Spegnere il fuoco, unire il Parmigiano, mescolare bene e lasciare riposare un minuto coperto prima di servire.

    STAGIONE

    Marzo, aprile, maggio, giugno.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa a pulire gli asparagi? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La zuppa di zucca, ceci e bietole è una squisita minestra che mette insieme alcuni ortaggi tipici della fine dell'estate e dell'autunno. Secondo me è ottima con la zucca di qualità delica, ma va bene qualsiasi tipo, purchè a pasta dura e compatta, altrimenti si sfalda ...



    La zuppa di grano saraceno e lenticchie rosse è una minestra a base di legumi e cereali. Contiene porri, zucca, patate, grano saraceno, amaranto e lenticchie rosse. Leggera e salutare può essere un ottimo piatto unico. La zuppa di grano saraceno e lenticchie rosse ...



    La pasta zucca e pancetta è un primo piatto in cui il sapore dolce della zucca si sposa con quello sapido della pancetta, dando un gusto speciale alla ricetta. La zucca è presente in due consistenze: quella cremosa e quella cubettata, che contrastano creando un piacevole ...



    Le lasagne crema di robiola e funghi porcini sono un ricco primo piatto adatto alle feste o alle occasioni speciali. Si possono preparare sia con le lasagne fresche, sia con quelle secche che si comprano già pronte e che abbreviano di molto la preparazione del ...



    La fagiolata è una zuppa di fagioli in cui se ne utilizzano di vario tipo, mescolati tutti insieme per avere differenti consistenze e sfumature di sapore. In questa variante io vi consiglio fagioli rossi, neri, azuki, borlotti, cannellini e all'occhio inuguale proporzione, ma potete scegliere ...



    La pasta asparagi e burrata è un ottimo primo piatto in cui il sapore dell'asparago viene messo in risalto e al tempo stesso contrastato dal gusto dolce e dalla cremosità della burrata. La pasta asparagi e burrata è un primo piatto adatto a pranzi ...



    La pasta e piselli è una minestra veramente deliziosa in cui lo scalogno mette in grande risalto il sapore delicato e caratteristico dei piselli. Per la buona riuscita del piatto è fondamentale l'utilizzo di un ottimo brodo vegetale, che dà sapore e struttura al piatto. ...



    Il risotto piselli e zucchine è un risotto tipicamente primaverile, preparato con piselli freschi e zucchine novelle. E' importante per la buona riuscita della ricetta, che siano piccole e molto sottili, in modo che affettate tengano la forma durante la cottura. Il risotto piselli ...



    13 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Michele: grazie!

    Michele ha detto:
    complimenti, ottima ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @agata.: molto buona e con il giusto apporto calorico, anche per chi è a dieta!

    agata. ha detto:
    Appena acquisto gli asparagi cucino la ricetta di riso deve essere buonissima grazie!!

    agata. ha detto:
    sono un'amante di ricette, anche se sono sempre a dieta, ma quanto posso le faccio volentieri!!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Erica Di Paolo: grazie!

    Erica Di Paolo ha detto:
    Adoro il risotto agli asparagi!! Buonissima questa versione. A presto, ciao

    Barbara Farinelli ha detto:
    @ALESSANDRO61: concordo con Mario, ottimi spunti, per la mantecatura solitamente anche io la faccio a fuoco spento, devo essermi ingarbugliata con la descrizione... ;-)

    Mario70 ha detto:
    @ALESSANDRO61: grazie Alessandro, ottimi spunti! :-)

    13 commenti su 13
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web