Trova ricetta

Risotto al pomodoro fresco

    4.8/5 (9 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 385 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare i pomodori, tagliarli a metà e privarli dei semi. Ridurli a cubetti.
    2. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    3. Scaldare il brodo.
    4. In una pentola da minestra far soffriggere a fiamma bassa lo scalogno tritato molto finemente con l'olio.
    5. Aggiungere il pomodoro e lasciar insaporire 2 minuti.
    6. Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto.
    7. Unire 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
    8. Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
    9. 2 minuti prima della fine del tempo di cottura del riso, regolare di sale e unire un cucchiaino di prezzemolo tritato.
    10. Mescolare continuamente e portare a fine cottura.
    11. Spegnere il fuoco e lasciar riposare un minuto.
    12. Servire decorando con altro prezzemolo tritato.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I cannelloni ricotta e spinaci sono un classico della cucina italiana, in cui i cannelloni vengono farciti con un ripieno di ricotta e spinaci, conditi con la besciamella e gratinati nel forno. Il tempo di preparazione dei cannelloni ricotta e spinaci è stato calcolato ...



    La pasta alla Norma è una celebre ricetta catanese, in cui la pasta viene condita con una salsa di pomodoro fresco, sottili fettine di melanzane fritte e abbondante ricotta salata. Tutti sapori semplici e genuini, assemblati per creare un piatto unico in profumo e sapore. ...



    Gli gnocchetti stracchino e radicchio sono un gustoso primo piatto gratinato al forno, caratteristico di autunno e inverno quando il radicchio rosso è al massimo del suo sapore. Gli gnocchetti stracchino e radicchio possono essere preparati un giorno prima e lasciati in frigorifero fino ...



    Questa zuppa di legumi è un'ottima minestra che può essere servita anche come piatto unico, in accompagnamento con crostoni di pane abbrustolito, eventualmente strofinato con aglio e condito con un filo d'olio. La zuppa di legumi può essere variata nella composizione secondo il proprio ...



    Gli spaghetti ai pomodori secchi sono un primo piatto preparato con ingredienti molto semplici, come i pomodori secchi, il prezzemolo e il pangrattato. L'accostamento dei sapori e la scelta di prodotti di qualità sapranno dare al piatto un sapore ricco e caratteristico.   Gli spaghetti ai pomodori ...



    La zuppa di cavolo rapa è una minestra tipica primaverile, quando compaiono sul mercato i piselli e il cavolo rapa, una varietà di cavolo che si presta molto alla preparazione delle zuppe, poichè ha un sapore delicato e una polpa croccante, fresca e particolarmente aromatica. ...



    Il risotto primavera è un primo piatto a base di riso e verdure miste, tutte quelle che caratterizzano l'arrivo della primavera e la fine dell'inverno: carciofi, funghi champignon, asparagi e carote novelle, bietola, piselli, fagiolini, pomodorini e cipollotti. Se non trovate più i carciofi, vanno ...



    Gli spaghetti alla puttanesca sono un primo piatto semplice, ma saporito, preparato con pomodoro, acciughe, capperi, olive nere, peperoncino e origano o prezzemolo. Gli spaghetti alla puttanesca si preparano tipicamente in Campania, dove non usano le acciughe, le olive sono quelle di Gaeta e ...



    6 commenti su questa ricetta

    nadia.casaccia@gmail.com ha detto:
    risotto al pomodori fresco è ottimo, lo rifarò sicuramente.

    Luigi ha detto:
    Ma quando avanza???? Noi lo facciamo spesso e ce lo spazzoliamo tutto!

    Marco ha detto:
    a me quando avanza aspetto che fredda poi ci faccio le polpettine, le passo nel parmigiano e le metto in frigo. il giorno dopo a gratinare nel forno. buonissime!

    Noemi ha detto:
    io lo faccio spesso in quantità maggiore a quella che serve e poi lo uso per riempire i peperoni o i pomodori da fare al forno.mmmmmmmm!!!!

    Marta ha detto:
    Vero! E soprattutto una buona alternativa al solito sugo per consumare qualche pomodoro che avanza.

    GIOVANNA ha detto:
    e' ottima. un vero risotto estivo.

    6 commenti su 6
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato