Trova ricetta

Risotto zucca e porcini

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Risotto zucca e porcini


    Il risotto zucca e porcini è un gustoso risotto a base di cubetti di zucca e funghi porcini. La zucca migliore è quella mantovana, soda e poco acquosa, mentre i funghi possono essere sia quelli freschi, sia surgelati, ma anche secchi. Se usate i funghi porcini surgelati, vanno bene appena tirati fuori dal freezer, se usate quelli secchi fare un ammollo di una mez'ora in acqua fresca.

    Questo risotto zucca e porcini va preparato e servito al momento, se volete dare una nota croccante e vi piacciono i contrasti decorare con un amaretto sbriciolato.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 440 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    È sufficiente omettere il Parmigiano Reggiano.

    PREPARAZIONE

    1. Lavare la zucca sotto acqua fresca corrente e tagliarla a metà.
    2. Eliminare i semi e i filamenti aiutandosi con un cucchiaio.
    3. Tagliarla a pezzetti e sbucciarla. Dai pezzetti ricavati ottenere dei cubetti di un centimetro di lato.
    4. Pulire i funghi porcini eliminando la parte terrosa del gambo. Se sono molto sporchi, e molto freschi, si possono lavare rapidamente sotto un filo di acqua corrente, altrimenti si possono pulire usando un panno umido.
    5. Affettare i funghi, se sono grandi tagliare le fette a pezzetti.
    6. Spellare lo scalogno e tritarlo finemente.
    7. Scaldare il brodo.
    8. Mettere in una pentola da risotto o da minestra l'olio, lo scalogno tritato e farlo dolcemente dorare.
    9. Unire i funghi, un pizzico di sale e far cuocre un paio di minuti mescolando.
    10. Unire la zucca, le foglie di salvia spezzettate, una macinata di pepe, mescolare e far insaporire per un paio di minuti su fiamma vivace.
    11. Unire il vino bianco, mescolare e far evaporare.
    12. Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto mescolando di continuo.
    13. Unire 3-4 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
    14. Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
    15. A fine cottura spegnere il fuoco, unire il Parmigiano grattugiato e mescolare bene.
    16. Servire decorando con foglie di salvia.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Come si fa... a pulire la zucca? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I ravioli di spinaci burro e salvia sono una pasta fresca fatta in casa ripiena di ricotta e spinaci e condita con burro fuso aromatizzato con le foglie di salvia. Sono un grande classico della cucina italiana e sono diffusi in tante regioni, con piccole ...



    La parmigiana di pasta è una gustosa variante delle melanzane alla parmigiana, realizzata con melanzane grigliate, pomodoro, provola, Parmigiano e un formato di pasta molto grande, come ad esempio i paccheri. La parmigiana di pasta è un piatto ricco e completo, adatto ai giorni di ...



    Gli spaghetti alla puttanesca sono un primo piatto semplice, ma saporito, preparato con pomodoro, acciughe, capperi, olive nere, peperoncino e origano o prezzemolo. Gli spaghetti alla puttanesca si preparano tipicamente in Campania, dove non usano le acciughe, le olive sono quelle di Gaeta e ...



    Gli gnocchi di melanzane al pomodoro fresco sono gnocchi tipicamente estivi nel cui impasto, oltre alle patate, c'è la polpa di melanzane aromatizzata con spezie e origano. Sono un po' elaborati da preparare, ma vi ripagheranno con un sapore unico, messo ancora di più in ...



    La pasta e cavolfiori è una minestra preparata con cavolfiori, brodo, pasta e una puntina di passata di pomodoro. Sana e nutriente, è perfetta nella stagione autunnale e invernale. La pasta e cavolfiori si può preparare con cavolfiori bianchi, arancioni, viola, verdi... anche con i ...



    La pasta alle cipolle è un primo piatto semplicissimo, economico e veloce da preparare. La protagonista è la cipolla rossa di Tropea, dolce, carnosa, il cui sapore viene messo in risalto da quello dell'aceto balsamico. Per i più golosi, decorare con qualche scaglia di pecorino ...



    Se vi piace il sapore della salvia, con il suo aroma persistente e delicato, questa minestra di cannellini alla salvia fa per voi. La prima volta preparatela come vi suggerisco in ricetta, la seconda volta se volete dosate la quantità di salvia secondo il vostro ...



    Il risotto con patate viola è un primo piatto a base di riso molto bello da vedere e semplice da realizzare. Grazie all'utilizzo delle patate vitelotte, che sono di uno spiccato colore viola, non solo sarà buonissimo, ma anche davvero particolare. E' inoltre un piatto ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato