Torta caprino e funghi

    5.0/5 (2 voti)

    Ricette Torte salate

    Torta caprino e funghi


    La torta caprino e funghi è una squisita torta salata autunnale, dove i funghi sono protagonisti assoluti, messi in risalto dal sapore acidulo del caprino e quello fortemente aromatico delle noci. Potete utilizzare i funghi che più preferite, misti oppure di un solo tipo. Io ho scelto champignon, porcini, pioppini e pleurotus.

    La torta caprino e funghi è ottima appena pronta, leggermente intiepidita, ma se avanza si conserva ottimamente in frigorifero per un paio di giorni, ben coperta. Si può anche congelare. Se non avete tempo e modo di preparare la pasta sfoglia, è possibile utilizzare quella pronta che si trova nel banco frigo al supermercato.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 490 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    • Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo e sciacquarli rapidamente sotto acqua fresca corrente per eliminare ogni residuo di terra. Affettarli.
    • Sbucciare gli scalogni e tritarli finemente.
    • Lavare il prezzemolo, selezionare le foglie, tamponarle con carta da cucina e tritarle finemente. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
    • Mettere in una padella l'olio, gli scalogni tritati e portarla sul fuoco.
    • Far dorare lo scalogno a fiamma media, quindi alzarla e unire i funghi.
    • Mescolare e lasciare che i funghi comincino a sfrigolare, quindi versare il vino.
    • Far evaporare per un paio di minuti il vino a fiamma vivace, quindi aggiungere un pizzico di sale, una macinata di pepe, abbassare la fiamma e cuocere coperto per 10 minuti. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere un po' di acqua calda.
    • Trascorso il tempo di cottura scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il liquido in eccesso girando di continuo.
    • Spegnere il fuoco, aggiungere il prezzemolo tritato e mescolare.
    • Aggiungere la panna, amalgamare, coprire e tenere da parte.
    • Mettere le noci in uno strofinaccio pulito, avvolgerle e batterle con il batticarne per tritarle grossolanamente.
    • In una ciotola schiacciare il formaggio con una forchetta ed unire le noci tritate. Amalgamare gli ingredienti.
    • Unire l'uovo sbattuto, tenendone un po' da parte per spennellare i bordi della pasta sfoglia, ed una grattugiata di noce moscata.
    • Foderare una teglia di 26 cm di diametro con carta da forno e mettervi la pasta sfoglia, ben stesa.
    • Bucherellare il fondo con i denti di una forchetta e cospargerla con il formaggio, da stendere bene con una spatola. Unire quindi i funghi.
    • Rifinire i bordi ripiegandoli all'interno e spennellarli con l'uovo lasciato da parte.
    • Infornare per 20 minuti a 180° C, prolungando di poco la cottura se l'aspetto non dovesse risultare ben dorato.
    • Servire tiepida.

    STAGIONE

    Settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    1 commenti su questa ricetta

    Amelie ha detto:
    -buonissima e perfetta anche fredda nelle calde giornate estive..ma io aggiungerei dei fiocchi di sale di Cipro all'aglio orsino!!! Croccanti e saporiti:)

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web