Trova ricetta

Zuppa di fagioli azuki verdi

    4.2/5 (25 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Zuppa di fagioli azuki verdi


    La zuppa di fagioli azuki verdi è una minestra di verdure e fagioli azuki verdi, piccoli fagioli che solitamente non richiedono ammollo e che cuociono in una quarantina di minuti. Controllare la necessità di ammollo sulla confezione e se siete in dubbio fatelo per almeno 4-6 ore.

    I fagioli azuki sono un alimento prezioso, soprattutto per i vegetariani. Contengono sali minerali molto importanti, vitamine del gruppo B, fibre e proteine. Sono poveri di grassi e hanno proprietà depurative.

    Questa zuppa di fagioli azuki verdi, leggera e semplice da prepare, è un ottimo piatto unico se servito con fette di pane abbrustolito o crostini.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 395 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare le patate, pelarle e tagliarle a cubetti di un centimetro circa di lato.
    2. Pelare le carote e affettarle nello spessore di 4-5 millimetri circa. Se la carota è molto grossa, tagliare le fettine a metà o in quattro parti.
    3. Pulire la zucca, eliminare la buccia e tagliarla a cubetti simili a quelli di patata.
    4. Tritrare la cipolla molto finemente.
    5. Mettere in una pentola da minestra l'olio e la cipolla tritata. Portarla sul fuoco e farla dorare dolcemente.
    6. Alzare la fiamma, unire patate, carote e zucca e cuocere per un minuto mescolando.
    7. Unire l'acqua, i fagioli, coprire e portare a bollore.
    8. Cuocere per 30 minuti a fiamma dolce, coperto, mescolando di tanto in tanto.
    9. Regolare di sale e cuocere per altri 10 minuti. Duante questa ultima fase di cottura scoperchiare se si desidera una zuppa più densa. Prima di spegnere il fuoco assaggiare per valutare la cottura dei fagioli azuki che devono essere morbidi, ma non spappolarsi.
    10. A fuoco spento unire un filo d'olio a crudo, coprire e lasciar insaporire per 5 minuti prima di servire.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Per fagioli più morbidi, fate comunque un ammollo di 6 ore: io lo faccio sempre. Per dare più gusto alla zuppa, aggiungere a fine cottura una manciata di Parmigiano e mescolare bene.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I lumaconi piselli e pancetta gratinati sono una pasta al forno primaverile buona e delicata, preparata con mozzarella di bufala, piselli e pancetta affumicata. Se non si trovano i lumaconi si possono utilizzare anche i conchiglioni. I lumaconi piselli e pancetta gratinati si possono ...



    La pasta pomodorini e ravanelli è un primo piatto velocissimo da preparare, leggero e il cui il condimento è a crudo, quindi si presta bene nelle calde giornate estive, quando si ha poca voglia di tenere a lungo accesi i fornelli. Pomodorini, cipollotti e ravanelli si ...



    Il minestrone bulgur e quinoa è una zuppa calda preparata con verdure miste dell'orto e cereali. Contenendo anche legumi, è un piatto unico completo molto sano e nutriente. Al posto delle verdure fresche, per la preparazione del minestrone bulgur e quinoa, è possibile utilizzare verdure ...



    La pasta con melanzane al pesto è un primo piatto fresco, tipicamente estivo, in cui la pasta viene condita con un pesto particolare e servita con le melanzane. La pasta con melanzane al pesto è un piatto ricco, adatto anche a pranzi o cene ...



    La pasta con pomodoro alle olive è un primo piatto leggero e saporito, in cui l'aroma delle olive nere mette bene in risalto quello del pomodoro e gli dona un profumo inconfondibile. La pasta con pomodoro alle olive viene proposta semplicemente con un filo d'olio ...



    La pasta e cavolfiori è una minestra preparata con cavolfiori, brodo, pasta e una puntina di passata di pomodoro. Sana e nutriente, è perfetta nella stagione autunnale e invernale. La pasta e cavolfiori si può preparare con cavolfiori bianchi, arancioni, viola, verdi... anche con i ...



    La pasta fredda pomodoro e mozzarella è la più classica delle paste fredde, tipicamente estiva, ottima da gustare nelle giornate calde, quando non si ha voglia di accendere i fornelli. Si può preparare la sera prima e conservare in frigorifero per 1 giorno. Per ...



    Il risotto piselli, asparagi e zafferano è un risotto a base di ortaggi primaverili come i piselli e gli asparagi, ottimo se preparato con ingredienti freschi e un brodo vegetale molto leggero, che non ne copra il sapore delicato. Il risotto piselli, asparagi e zafferano che ...



    1 commenti su questa ricetta

    Fulvia ha detto:
    Caspitaaa!!! L'ho provata stasera!!!! Veramente ottimaaaa! Nn vedo l'ora di rifarla! Grazie mille!

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web