Trova ricetta

Fagiolata

    5.0/5 (4 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Fagiolata


    La fagiolata è una zuppa di fagioli in cui se ne utilizzano di vario tipo, mescolati tutti insieme per avere differenti consistenze e sfumature di sapore. In questa variante io vi consiglio fagioli rossi, neri, azuki, borlotti, cannellini e all'occhio inuguale proporzione, ma potete scegliere quelli che preferite, pur mantenendo una certa varietà.

    La fagiolata è ottima servita con crostoni di pane, in accompagnamento o sul fondo del piatto. In origine con questa ricetta si poteva riciclare il pane duro, che messo sotto alla zuppa si ammorbidiva e insaporiva. Molto importante un filo d'olio a crudo prima di servire, per esaltare il sapore dei fagioli appena cotti.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 320 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 2 ore
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Mettere ammollo i fagioli almeno 8-12 ore prima di preparare la ricetta.
    2. Spellare lo scalogno e tritarlo finemente.
    3. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere assieme alle foglie di salvia, anch'esse ben lavate.
    4. Mettere in una pentola da minestra metà olio, lo scalogno e l'aglio spellato e tritato. Portare sul fuoco e far dorare a fiamma media.
    5. Unire i fagioli ben scolati, il trito di rosmarino e salvia, mescolare bene per un paio di minuti su fiamma vivace, quindi unire il brodo.
    6. Portare a bollore, quindi far sobbollire a fiamma media per 1 ora e 20 minuti semicoperto.
    7. Mescolare di tanto in tanto.
    8. A fine cottura regolare di sale e servire con un filo d'olio a crudo e pepe nero macinato al momento.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    L'insalata di riso ai pomodori secchi è una fresca insalata estiva, in cui il riso viene aromatizzato con un trito di rucola, pomodori secchi, pinoli e pecorino romano. Assieme alle mozzarelline, si completa un piatto unico adatto per un pranzo fuori casa, in spiaggi o ...



    I pomodori ripieni di riso sono un primo piatto a base di riso al pomodoro con un cuore di filante mozzarella, che viene servito dentro i pomodori e ripassato al forno. I pomodori ripieni di riso sono ottimi caldi, tiepidi, ma anche freddi purchè serviti ...



    La pasta con pomodorini al forno e scamorza è una pasta al forno tipicamente estiva, preparata con pomodorini Pachino o datterini, ma io spesso uso un po' e un po' perchè mi piace il contrasto fra i due sapori. Per gratinarli nel forno si possono ...



    La pasta e piselli è una minestra veramente deliziosa in cui lo scalogno mette in grande risalto il sapore delicato e caratteristico dei piselli. Per la buona riuscita del piatto è fondamentale l'utilizzo di un ottimo brodo vegetale, che dà sapore e struttura al piatto. ...



    La pasta pomodorini e ravanelli è un primo piatto velocissimo da preparare, leggero e il cui il condimento è a crudo, quindi si presta bene nelle calde giornate estive, quando si ha poca voglia di tenere a lungo accesi i fornelli. Pomodorini, cipollotti e ravanelli si ...



    Se vi piace il sapore della salvia, con il suo aroma persistente e delicato, questa minestra di cannellini alla salvia fa per voi. La prima volta preparatela come vi suggerisco in ricetta, la seconda volta se volete dosate la quantità di salvia secondo il vostro ...



    La pasta asparagi e cipollotti è un primo piatto semplice da preparare, veloce, leggero e tipicamente primaverile. Viene ottimamente con tutte le varietà di asparagi, anche miste. Se pulite gli asparagi la sera prima, sarà pronta in appena 30 minuti ;-) La pasta asparagi e cipollotti  è ...



    3 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @daniela gandolfi: si può fare in entrambi i modi, ma se mischi varie tipologie viene più buona e particolare perchè si evidenzia la differenza di sapore da un fagiolo all'altro :-)

    daniela gandolfi ha detto:
    Nonm mi è chiara una cosa. I fagioli da usare x questa ricetta sono da mischiare le varie qualita' o bisogna sceglierne una e fare quella soltanto? grazie!

    3 commenti su 3
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web