Questo sito contribuisce alla audience di

Dal 12 al 15 marzo a Cotignola arrivano tradizione e gastronomia con la "Segavecchia"

News Eventi passati

Dal 12 al 15 marzo a Cotignola arrivano tradizione e gastronomia con la "Segavecchia"

A Cotignola dal 12 al 15 marzo torna la tradizionale "Segavecchia", la festa che trae ispirazione dalla leggenda secondo la quale Francesco Sforza, signore di Cotignola, fu colpito da una grave malattia causata dal malocchio lanciato da una vecchia strega.

La vecchia fu catturata e condannata alla pena capitale, e per festeggiare lo scampato pericolo in paese furono organizzati festeggiamenti e celebrazioni durante la Quaresima.

Così oggi ogni anno a Cotignola si ripetono i festeggiamenti con la vecchia che viene accompagnata nel centro storico, dove poi sarà bruciata, da un corteo e tutta la cittadina che si anima con musica, eventi culturali, e un ricco menù gastronomico che vi aspetta allo stand nella piazza centrale.

Potrete così gustarvi deliziosi piatti della tradizione romagnola come i cappelletti al ragù, i Garganelli della Vecchia, il castrato, la salsiccia, le bruschette e la piadina, accompagnati dal rosso vino Sangiovese e dall'Albana.

Per maggiori informazioni:
La Segavecchia sul sito del Comune di Cotignola

 

 

di Francesca Barzanti, pubblicato il 11/03/2015


www.lospicchiodaglio.it