Trova ricetta

Muffin fondenti

    4.6/5 (5 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Muffin fondenti


    I muffin fondenti sono golosi dolcetti dalla caratteristica forma a cupola con un sapore molto spiccato di cacao, messo ancora di più in evidenza da una quantità di zucchero non troppo elevata.

    I muffin fondenti sono per veri estimatori del cacao perchè il loro sapore è intenso e particolare. Per gustarli al meglio è necessario attendere almeno 24 ore da quando si sono sfornati, conservandoli in una scatola di latta oppure sotto una cupola rovesciata.

    Per la realizzazione dei muffin fondenti viene indicato l'utilizzo dell'olio di semi di girasole, che può essere sostituito dal burro nella proporzione di 100 g di burro ogni 80 g di olio. Con le dosi indicate si preparano 12 muffin fondenti. Le calorie indicate si riferiscono a ciascun dolcetto.

    INFORMAZIONI

    • 12 persone
    • 330 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Setacciare in una ciotola la farina assieme al lievito. Unire lo zucchero, la vanillina, il cacao anch'esso setacciato, il sale e mescolare.
    2. In una seconda ciotola rompere le uova e sbatterle con una frusta da cucina. Unire il latte a filo quindi l'olio, oppure il burro fuso e intiepidito, sempre mescolando.
    3. Fare un foro al centro della farina e mettervi l'impasto liquido. Mescolare con la frusta per amalgamare bene i due ingredienti. L'impasto dovrà risultare morbido, lucido e colare a nastro.
    4. Unire le gocce di cioccolato e mescolare con un cucchiaio di legno.
    5. Se si utilizzano gli stampini di alluminio imburrarli accuratamente, quindi cospargerli con un velo di farina e soffiare via le eccedenze. Per gli stampi di silicone non occorre invece alcuna preparazione. Se vi piacciono i muffin nei pirottini di carta non occorre imburrarli, ma vi consiglio di metterli dentro i fori dello stampo o dentro gli stampini di alluminio così conservano la forma.
    6. Disporre gli stampini su una teglia da forno e suddividere uniformemente l'impasto. Con le dosi indicate si preparano 12 muffins.
    7. Cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.
    8. Trascorso il tempo indicato spegnere il forno, aprire lo sportello ed attendere 2-3 minuti prima di sfornare.
    9. Da mangiare freddi, meglio ancora il giorno dopo.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    I muffin fondenti si conservano ottimamente per una settimana, a temperatura ambiente, in una scatola di latta o sotto una campana di vetro. Sono anche un'ottima idea regalo, da confezionare uno per uno con carta trasparente e nastro colorato.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La ciambella alle nocciole è un dolce semplice da preparare, a base di nocciole tostate. E' ottima fra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, quando si trovano le nocciole appena colte, particolarmente profumate, croccanti e ricche di sapore. La ciambella alle nocciole si conserva per ...



    La crostata di San Valentino è una classica crostata alla Nutella, o altra crema spalmabile a piacimento, decorata però con piccoli cuoricini. L'aspetto è veramente delizioso e adatto a questa giornata speciale. La crostata di San Valentino così preparata si conserva ottimamente per una settimana ...



    I cuori soffici di San Valentino sono golosissimi tortini al cioccolato fondente dal sapore molto ricco e caratteristico, che mettono ben in risalto l'aroma e il profumo del cioccolato. Per preparare i cuori soffici di San Valentino occorrono stampini a forma di cuore, grandi circa 8-10 cm. ...



    La cioccolata in tazza è una bevanda a base di latte e cioccolato, molto famosa e diffusa, soprattutto dove gli inverni sono lunghi e freddi. E' infatti un piacere gustarla, sia per il fatto che è calda, sia perchè il cioccolato è una vera golosità. ...



    I brownies sono dolcetti al cioccolato tipicamente americani che si ricavano tagliando a quadrotti una torta piuttosto bassa e compatta, a base di cioccolato e nocciole tostate. I brownies si conservano ottimamente per una settimana/dieci giorni in una scatola di latta, oppure sotto una cupola ...



    La torta mantovana è un dolce molto diffuso in Toscana, soprattutto nella zona di Prato. Ha una pasta soffice, molto profumata, ricca di mandorle, burro e abbondantemente cosparsa di zucchero a velo. La torta mantovana si consuma tutto l'anno, ma in alcune zone (come ...



    I biscotti alle mandorle sono piccoli biscotti di pasta frolla aromatizzati con mandorle spellate, tostate e tritate. Possono essere anche spolverizzati con zucchero a velo, per essere ancora più golosi. I biscotti alle mandorle sono realizzati con una pasta frolla per biscotti, che sebbene ...



    I biscotti alla Nutella sono classici biscottoni di pasta frolla, farciti e accoppiati grazie ad uno strato di Nutella. Possono naturalmente essere preparati con qualsiasi tipo di crema spalmabile a piacere, oppure con la marmellata. I biscotti alla Nutella sono molto golosi si conservano per ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Marianna: bravissima anche tu! E ti confermo che fino a 7 giorni sono ottimi.

    Marianna ha detto:
    li ho provati la scorsa settimana e devo dire che sono buonissimi, ottimi per chi ama il gusto del cioccolato forte! li ho addirittura conservati fino a tre giorni ed erano buoni... brava :)

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web