Trova ricetta

Pasta con sugo alla pescatora

    4.4/5 (7 voti)

    Ricette primi piatti pesce

    Pasta con sugo alla pescatora


    La pasta con sugo alla pescatora è un primo piatto light a base di pesce condito con un sugo di scorfano, cozze, vongole e pomodoro. E' davvero ricco e delizioso ed ottimo con formati di pasta lunghi come gli spaghetti, le linguine o i bucatini.

    La preparazione della pasta con sugo alla pescatora è piuttosto veloce, ma per una perfetta riuscita è bene tenere a bagno le vongole in acqua salata per almeno un paio di ore, in modo che perdano la sabbia contenuta all'interno.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 480 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Sciacquare brevemente lo scorfano, quindi controllare che non ci siano spine e, nel caso, eliminarle. Tagliarlo in grossi pezzi.
    2. Lavare accuratamente le vongole sotto acqua corrente e metterle in una capace casseruola.
    3. Pulire le cozze lavandole accuratamente sotto acqua corrente. Raschiare la superficie esterna della conchiglia per rimuovere eventuali incrostazioni, staccare il bisso strattonandolo con la lama di un coltello.
    4. Mettere vongole e cozze in una casseruola senza acqua e senza alcun condimento, scegliendone una molto capace (cuocendo si apriranno aumentando lo spazio occupato) e portarle sul fuoco a fiamma vivace ed attendere che si aprano. Generalmente occorrono 5-7 minuti. Mescolare di tanto in tanto.
    5. Quando sono pronte sgusciarle lasciandone qualcuna intera per decorare e filtrare il liquido di cottura prelevando quello superficiale, lasciando quindi le impurità sul fondo della casseruola.
    6. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere assieme allo spicchio d'aglio spellato.
    7. In una capace padella mettere l'olio, il trito e farlo soffriggere pochi istanti a fiamma dolce facendo molta attenzione a che l'aglio non bruci.
    8. Unire i pezzi di scorfano e farli colorire per un minuto da un lato, quindi girarli e far prendere colore anche dall'altro lato.
    9. Unire il pomodoro, mescolare delicatamente, quindi unire un po' di acqua di cottura dei molluschi e cuocere per 8 minuti a fiamma bassa, coperto.
    10. Trascorso il tempo indicato unire le cozze e le vongole, una generosa macinata di pepe, mescolare, e unire altra acqua di cottura in modo tale che il sugo risulti un po' acquoso. Regolare di sale e spegnere.
    11. Lessare la pasta in abbondante acqua salata tenendola piuttosto al dente e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
    12. Mescolare e terminare la cottura della pasta scolata nella padella del condimento a fiamma vivace. Il sugo deve rapprendersi e attaccarsi bene alla pasta.
    13. Servire con un filo d'olio a crudo.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    Spaghetti, linguine

    STAGIONE

    Aprile, maggio, giugno, luglio, agosto.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questo piatto è ottimo anche per riciclare cozze e vongole avanzate d altre ricette, come ad esempio un antipasto cozze e vongole o cozze e vongole al prezzemolo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Avendo una nonna napoletana e una nonna ferrarese, non potevo non proporvi la mia zuppa di pesce, un mix di tradizione partenopea, comacchiese e tanta cura e passione, quella che le nonne mettevano tutti i giorni nella cucina per i loro cari. Non dimentichiamoci inoltre che ...



    La pasta acciughe e peperoni è un primo piatto tipicamente estivo, in cui il sapore dei peperoni viene particolarmente esaltato da quello delle acciughe. E' sempice e veloce da preparare, poco calorico e si può preparare anche con i filetti di alice. La pasta ...



    La pasta gallinella piselli e zafferano è un primo piatto di pesce tipicamente primaverile, in cui i piselli freschi, i cipollotti e lo zafferano in stimmi accompagnano il delicato sapore della gallinella, un pesce di mare molto comune nel Mediterraneo che ha carne bianca, saporita, ...



    I paccheri ripieni al tonno sono un primo piatto gratinato al forno il cui ripieno dei paccheri è a base di tonno sott'olio, olive nere, filetti di alici, origano e timo. E' importante scegliere un tonno di prima qualità, in olio di oliva: solo così ...



    L'insalata riso e mare è una ricca insalata di riso con insalata di mare. In questa preparazione io ho utilizzato polpo, gamberetti, cozze e vongole, ma se vi piacciono potete utilizzare anche seppie, calamari o moscardini. Per una perfetta insalata di mare, il polpo deve essere battuto ...



    L'insalata di riso gamberetti e prezzemolo è un'insalata fredda a base di riso e gamberetti, molto semplice da preparare, leggera e facilmente digeribile, adatta per essere gustata fuori casa, in ufficio ma anche per un picnic o sulla spiaggia. L'insalata di riso gamberetti e ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web