Trova ricetta

Risotto alla salsiccia

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette primi piatti carne

    Risotto alla salsiccia


    Il risotto alla salsiccia è un primo piatto a base di riso sostanzioso e saporito, ma allo stesso tempo facile e veloce. Nella versione che vi propongo si prepara con il vino rosso, che caratterizza il piatto non solo nel sapore, ma anche nel colore.

    Il risotto alla salsiccia è ottimo sia come piatto unico per un pranzo o una cena in famiglia, sia come primo piatto particolarmente ricco per un menù di festa. Se avanza (anche se a me capita raramente per quanto è buono:-) si può mettere in una pirofila, cospargere di Parmigiano e gratinare il giorno dopo nel forno: diventa un tortino delizioso!

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 530 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Privare la salsiccia del budellino e sbriciolarla.
    2. Sbucciare lo scalogno e tritarlo molto finemente.
    3. Scaldare il brodo.
    4. Mettere in una pentola da minestra l'olio, lo scalogno e portarla sul fuoco. Far rosolare per un paio di minuti a fiamma media, fintanto che lo scalogno non sarà diventato dorato.
    5. Unire un paio di cucchiai di brodo e mescolare. Cuocere fintanto che il fondo di cottura non si asciuga.
    6. Unire la salsiccia, una macinata di pepe e le foglie di salvia ben lavate. Farla uniformemente colorire, mescolando spesso, quindi unire il riso.
    7. Farlo tostare un minuto, mescolando di continuo.
    8. Sfumare con il vino, farlo evaporare, unire 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
    9. Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
    10. Mescolare continuamente e portare a fine cottura.
    11. Spegnere il fuoco, mantecare con il Parmigiano grattugiato e regolare di sale. Solitamente io non ne aggiungo, ma dipende molto dal gusto personale.
    12. Lasciare riposare un paio di minuti e servire decorando con scaglie di Parmigiano e foglie di salvia.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pasta al forno Taleggio e mortadella è un primo piatto tipicamente emiliano, una ricetta facile e adatta anche ai più inesperti, che però saprà colpire gli ospiti per sapore e ricchezza. La pasta al forno Taleggio e mortadella si adatta bene a un ...



    La lasagna napoletana di Carnevale è un ricco piatto napoletano che si gusta di tradizione il martedì grasso. E' un piatto unico, che nella sua versione più classica è davvero estremamente abbondante, come gran parte dei piatti di tradizione napoletana. La lasagna napoletana di ...



    La pasta al forno è un ricco piatto di riciclo, nata per utilizzare tutti i piccoli avanzi che abbiamo di solito in frigorifero. I salumi vanno benissimo sia in pezzi (che verranno poi ridotti a cubetti), sia affettati (da ridurre a striscioline). Se i formaggi ...



    Gli spaghetti all'amatriciana sono un primo piatto tipico del comune di Amatrice e si preparano con pochi semplici ingredienti del luogo come il guanciale, i pomodori e il pecorino. E' proprio nella sua semplicità, nella qualità delle materie prime e del rigoroso metodo di preparazione ...



    Il risotto alla salsiccia è un primo piatto a base di riso sostanzioso e saporito, ma allo stesso tempo facile e veloce. Nella versione che vi propongo si prepara con il vino rosso, che caratterizza il piatto non solo nel sapore, ma anche nel colore. ...



    I cannelloni di carne sono una pasta al forno molto ricca e gustosa, il tipico piatto della domenica o delle occasioni speciali. Molto simile nel sapore alla lasagna alla bolognese. Si possono preparare sia con la pasta fresca, sia con i cannelloni secchi già pronti ...



    Il ragù napoletano è il sugo per eccellenza della tradizione partenopea, quello che tutte le mamme cucinano la domenica mattina, quello che accompagna i giorni di festa e che riunisce le famiglie tutte intorno allo stesso tavolo. Esistono così tante varianti di ragù napoletano che ...



    4 commenti su questa ricetta

    Stefano ha detto:
    Spettacolo. Grazie! Non so cucinare, ma è venuto buonissimo!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @ANNA: un secondo piatto a base di vedure, come ad esempio una bella grigliata mista di verdure. Se invece vuoi qualcosa di sostanzioso ti suggerisco un tortino di patate, ce ne sono alcuni sul nostro sito. Buon appetito!

    ANNA ha detto:
    Buonissimo, cosa consiglieresti per secondo?

    daniela ha detto:
    Eccellente piatto...io aggiungo poco prima di mantecare una sottiletta.....10 e lode...

    4 commenti su 4
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web