Trova ricetta

Rombo al forno con patate e olive

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Rombo al forno con patate e olive


    Il rombo al forno con patate e olive è un secondo piatto a base di pesce con patate, che cuoce nel forno. Leggero e saporito, può essere anche un ottimo piatto unico.

    Se dovesse avanzare, sfilettare il rombo e metterlo in un piatto. Condirlo con olio, limone, sale e pepe. Ben coperto si conserva in frigorifero per un paio di giorni circa. Prima di consumarlo è bene però lasciarlo almeno per mezz'ora a temperatura ambiente. Non riscaldarlo, prenderebbe un cattivo sapore.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 430 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare le patate, sbucciarle e tagliarle a fette di 2-3 millimetri di spessore.
    2. Lavare metà rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle con la mezzaluna su un tagliere.
    3. Spellare gli spicchi d'aglio e affettarli, snocciolare le olive e tagliarle in 3-4 parti.
    4. Lavare il rombo, pulirlo e rimuovere le viscere, squamarlo se si tratta della varietà non chiodata (che possiede quindi le squame).
    5. Mettere nella pancia il restante rosmarino ben lavato, 2-3 fette d'aglio, qualche grano di sale grosso ed un filo d'olio di oliva.
    6. Ungere una capace teglia da forno con l'olio. Appoggiare al centro il rombo e praticare due tagli logitudinali con un coltello a lama liscia molto affilato.
    7. Disporre le patate tutto intorno e cospargerle con le olive e l'aglio.
    8. Cospargere il tutto con una manciata di salamoia bolognese, una macinata di pepe, il rosmarino tritato e spruzzare con il vino bianco.
    9. Infornare nel forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti circa e servire immediatamente.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire le patate? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    L'insalata spada e carciofini è un secondo piatto con contorno leggero e veloce da preparare, in cui il pesce spada viene scottato brevemente e gustato assieme alle verdure e ai pinoli. L'insalata spada e carciofini si può conservare un giorno in frigorifero se non ...



    La grigliata di pesce è un misto di mare composto da pesci, molluschi e crostacei che vengono opportunamente preparati, conditi e messi sulla brace a cuocere. Poiché la composizione di una buona grigliata di pesce dipende molto dal gusto personale, in questa ricetta vi ...



    Le cotolette di pesce sono filettini di pesce panati e fritti nell'olio, nella loro versione più semplice. Si possono utilizzare filetti di merluzzo, di platessa, pesce persico o altro pesce a scelta. Se la cotoletta di pesce vi piace leggera e croccante, fare una ...



    Il baccalà al forno con patate e olive è una ricetta salentina che si trova spesso preparata fra le province di Lecce e Brindisi, con alcune varianti anche importanti sul tipo di pomodoro, la varietà di patate, l'utilizzo di alcune spezie piuttosto che altre. Qui vi passo ...



    I pomodori ripieni di tonno sono squisiti pomodori rossi ramati ripieni di un composto a base di tonno e alici, aromatizzato con paté di olive nere. Per preparare un antipasto, anche da gustare come finger food, al posto dei pomodori ramati utilizzare dei piccoli pomodorini tondi ...



    Il baccalà in umido è una semplice ricetta per la cottura del baccalà nel sugo di pomodoro, assieme a olive nere, capperi e origano. Una classica ricetta mediterranea per mettere in risalto il sapore di questo pesce in tutta leggerezza. Per la preparazione del baccalà ...



    Il pesce spada al forno con pomodori e olive è un piatto tipicamente estivo, semplice da preparare, leggero e davvero ricco di sapore. La sua riuscita dipende essenzialmente dagli ingredienti utilizzati: pomodorini datterini dolci e maturi al punto giusto, cipolla di Tropea fresca, basilico appena raccolto, ...



    3 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @nilde: per 5 persone serve un rombo bello grosso. Almeno 1,5 Kg. Le patate aiutano a riempire, ma certo non è molto di sostanza, anche se è veramente buonissimo. Ti consiglio di precederlo con un primo piatto a base di pesce se hai degli invitati, così vai sul sicuro.

    nilde ha detto:
    per rombo di medie dimensioni cosa intendi? il rombo al forno non rende troppo. se siamo in 5?. grazie

    maria antonietta ha detto:
    veramente buono il rombo al forno

    3 commenti su 3
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web