Trova ricetta

Spiedini di gamberi al forno

    3.8/5 (13 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Spiedini di gamberi al forno


    Gli spiedini di gamberi al forno sono un secondo piatto leggero e saporito, preparato con poco condimento al forno. I gamberi cuociono con una leggera panatura aromatica mantenendo intatta la loro morbidezza. Serviteli insieme a insalata, oppure zucchine grigliate o al forno. Se si affettano fini si possono cuocere nella stessa teglia dei gamberi, condite con olio, sale e un pizzico di panatura.

    Gli spiedini di gamberi al forno possono essere anche un antipasto, nel qual caso dimezzare le dosi. Si prestano anche per un buffet, dove si servono a temperatura ambiente oppure appena sfornati. Cuociono molto velocemente e sono pratici da mangiare anche in piedi.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 220 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare i gamberi, sgusciarli ed eliminare il filo nero posto sulla schiena sfilandolo dall'estremità della testa. Sciacquarli e metterli in un colino.
    2. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarlo finemente assieme all'aglio. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
    3. Mettere in una ciotola il pangrattato, il trito di aglio e prezzemolo e unire un filo d'olio. Mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.
    4. Preparare degli spiedini infilzando 3-4 gamberetti su ciascuno e disponendoli, man mano che sono pronti, su un tagliere.
    5. Salare da un lato, quindi girare gli spiedini e salarli anche dall'altro lato.
    6. Mettere su una teglia un foglio di carta da forno.
    7. Mettere il trito aromatico in un piatto, quindi passarvi gli spiedini e disporli sulla teglia.
    8. Cospargere con un filo d'olio, una macinata di pepe e infornare a 200° C per 8 minuti, quindi servire.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Insalata verde

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanzano gli spiedini di gamberi si conservano per un giorno in frigorifero. Gustarli a temperatura ambiente, ma senza riscaldarli. Sono ottimi anche da mangiare fuori casa, come ad esempio al lavoro.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il baccalà all'emiliana è una ricetta a base di baccalà in umido preparato con pomodoro e patate, veramente molto gustoso e saporito, che ha inoltre il vantaggio di presentare pietanza e contorno tutto insieme. Il baccalà all'emiliana è un piatto ricco, adatto per le ...



    I calamaretti fritti sono un secondo piatto di pesce veramente squisito, adatto ai momenti di festa, ottimo se preparato nel periodo in cui i calamari sono di stagione, ovvero fra metà settembre e fine gennaio. I calamaretti fritti per essere gustati al meglio devono ...



    Il baccalà con i fagioli alla veneta è un piatto in umido tipico del padovano, che ho imparato a preparare direttamente da un piccolo produttore di fagioli, che con amore e dedizione coltiva questi legumi da oltre 50 anni. Spesso chiamata anche "zuppa", è intesa ...



    I filetti di platessa ai cannellini sono un secondo piatto a base di pesce, veloce e semplice da preparare, in cui le platesse e i cannellini cuociono brevemente insieme, aromatizzandosi con aglio e rosmarino. I filetti di platessa ai cannellini sono ottimi appena preparati, ...



    Il misto mare al forno è una ricetta di pesce in cui si possono mescolare diversi tipi di molluschi, crostacei, pesci e verdure, che vengono cotti insieme nel forno. Questo consente di accontentare gusti diversi, ma anche avere un secondo vario e sfizioso, comprensivo di ...



    Le frittelle al baccalà sono gustose frittelle di pasta lievitata al cui interno vengono mescolati baccalà, aglio, prezzemolo e olive nere. Le frittelle al baccalà sono ottime come secondo piatto in accompagnamento a insalata. Per prepararle si possono utilizzare anche gli scarti di baccalà, le ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Miranda: grazie! Anche io li adoro! :-)

    Miranda ha detto:
    Ottimi e semplicissimi da fare!

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web