Trova ricetta

Spiedini di gamberi al forno

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Spiedini di gamberi al forno


    Gli spiedini di gamberi al forno sono un secondo piatto leggero e saporito, preparato con poco condimento al forno. I gamberi cuociono con una leggera panatura aromatica mantenendo intatta la loro morbidezza. Serviteli insieme a insalata, oppure zucchine grigliate o al forno. Se si affettano fini si possono cuocere nella stessa teglia dei gamberi, condite con olio, sale e un pizzico di panatura.

    Gli spiedini di gamberi al forno possono essere anche un antipasto, nel qual caso dimezzare le dosi. Si prestano anche per un buffet, dove si servono a temperatura ambiente oppure appena sfornati. Cuociono molto velocemente e sono pratici da mangiare anche in piedi.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 220 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare i gamberi, sgusciarli ed eliminare il filo nero posto sulla schiena sfilandolo dall'estremità della testa. Sciacquarli e metterli in un colino.
    2. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarlo finemente assieme all'aglio.
    3. Mettere in una ciotola il pangrattato, il trito di aglio e prezzemolo e unire un filo d'olio. Mescolare per amalgamare bene gli ingredienti.
    4. Preparare degli spiedini infilzando 3-4 gamberetti su ciascuno e disponendoli, man mano che sono pronti, su un tagliere.
    5. Salare da un lato, quindi girare gli spiedini e salarli anche dall'altro lato.
    6. Mettere su una teglia un foglio di carta da forno.
    7. Mettere il trito aromatico in un piatto, quindi passarvi gli spiedini e disporli sulla teglia.
    8. Cospargere con un filo d'olio, una macinata di pepe e infornare a 200° C per 8 minuti, quindi servire.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Insalata verde

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanzano gli spiedini di gamberi si conservano per un giorno in frigorifero. Gustarli a temperatura ambiente, ma senza riscaldarli. Sono ottimi anche da mangiare fuori casa, come ad esempio al lavoro.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La grigliata di pesce aromatica è una grigliata in cui il pesce viene passato in una leggera panatura aromatizzata con aglio e prezzemolo, prima di essere messo in cottura. Prima di cimentarvi con questa grigliata di pesce aromatica, leggete anche la mia ricetta di ...



    Gli spiedini di gamberi al forno sono un secondo piatto leggero e saporito, preparato con poco condimento al forno. I gamberi cuociono con una leggera panatura aromatica mantenendo intatta la loro morbidezza. Serviteli insieme a insalata, oppure zucchine grigliate o al forno. Se si affettano ...



    Il salmone e gamberi al cartoccio è una ricetta di pesce che mette insieme in un cartoccio aromatico un filetto di salmone, code di gambero, limone, aglio e bacche di pepe verde. La cottura avviene in ambiente umido, nel forno, per mantenere sapore e morbidezza. ...



    L'insalata pantesca con sgombri è un piatto freddo tipico dell'isola di Pantelleria, in Sicilia, a base di sgombri e patate, pomodorini, cipolle, olive nere, origano e i capperi di Pantelleria, dal sapore unico e inconfondibile.   L'insalata pantesca con sgombri è ottima se fatta riposare per almeno mezz'ora, in ...



    I cubetti di salmone e piselli in padella sono un secondo piatto completo di contorno, a base di pesce, semplice e veloce da preparare in cui il salmone cuoce nella stessa padella dei piselli, insaporendosi. I piselli freschi si trovano solo in primavera e ...



    Uno degli abbinamenti più riusciti della cucina siciliana è il pesce spada con le melanzane: il sapore di questi due ingredienti si amalgama alla perfezione, esaltandosi a vicenda. Se ci aggiungiamo origano, aglio e un sentore di aceto, ne esce una ricetta unica, particolarmente profumata, ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Miranda: grazie! Anche io li adoro! :-)

    Miranda ha detto:
    Ottimi e semplicissimi da fare!

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web