Trova ricetta

Insalata di gamberi e radicchio rosso tardivo

    3.6/5 (5 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Insalata di gamberi e radicchio rosso tardivo


    L'insalata di gamberi e radicchio rosso tardivo è una leggera insalata semplice e veloce da preparare, tipica del periodo invernale, quando arriva sui mercati il radicchio rosso tardivo, che ha sapore più delicato e aromatico rispetto agli altri radicchi, ma soprattutto meno amaro.

    L'insalata di gamberi e radicchio rosso tardivo è ottima anche come pranzo da gustare fuori casa, come ad esempio al lavoro. In questo caso, però è bene tenere gamberi e verdure separati e unirli solo poco prima di mangiare il piatto così l'insalata non appassisce.

    Accompagnare questa insalata con fette di pane fresco o leggermente abbrustolito con un filo d'olio di oliva.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 220 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    Per la preparazione dei gamberi

    Per la preparazione dell'insalata

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Sgusciare i gamberi eliminando anche il filo nero scuro posto sulla schiena. Si può sfilare, oppure togliere tramite un'incisione.
    2. Pelare la cipolla, tagliarla a metà e affettarla.
    3. Preparare un'emulsione mescolando l'olio e il limone, secondo il proprio gusto personale.
    4. Mettere in una pentola l'acqua, la cipolla e il pepe in grani. Portarla sul fuoco, coprire e far bollire per una decina di minuti.
    5. Per un gusto e una morbidezza unici io vi consiglio di cuocere i gamberi a vapore. Se l'avete utilizzate il cestello per la cottura a vapore sopra la pentola con l'acqua a bollore per 4 minuti. In alternativa lessare i gamberi nell'acqua preparata per 3 minuti.
    6. Trascorso il tempo indicato ritirare i gamberi, condirli con l'emulsione di olio e limone, regolare di sale, coprire e tenere da parte.
    7. Scartare le foglie del radicchio più esterne se sono rovinate, quindi affettarle nello spessore di un centimetro abbondante, lavarle e asciugarle con una centrifuga da insalata.
    8. Mettere il radicchio in una ciotola e condirlo con un filo d'olio e un pizzico di sale. Mescolare.
    9. Lavare le foglie di iceberg, quindi asciugarle con una centrifuga da insalata e ridurle a striscioline fini.
    10. Mettere in un piatto da portata il radicchio e la iceberg. Disporre quindi i gamberi, con il loro condimento e decorare con una julienne di sedano rapa.
    11. Servire.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, aprile, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il branzino al vino è una ricetta per la preparazione del branzino in padella, con pochi e semplici ingredienti, per preservare al meglio il sapore e la leggerezza del pesce. Per la preparazione del branzino al vino procurarsi un buon vino bianco secco, che ...



    Il filetto di salmone gratinato è un secondo piatto a base di pesce semplice da preparare, veloce, molto gustoso e anche leggero. Potete acquistare i filetti già tagliati e puliti in pescheria, oppure ricavarli da un codino. Se avete bisogno di indicazioni su come fare ...



    Il baccalà al forno con patate e olive è una ricetta salentina che si trova spesso preparata fra le province di Lecce e Brindisi, con alcune varianti anche importanti sul tipo di pomodoro, la varietà di patate, l'utilizzo di alcune spezie piuttosto che altre. Qui vi passo ...



    L'insalata farro, tonno e verdure è una gustosa insalata fredda, un secondo piatto molto completo che può essere consumato anche come piatto unico. L'insalata farro, tonno e verdure può essere conservata in frigorifero per un giorno, l'importante è aggiungere la rucola soltanto prima di ...



    Il baccalà in umido è una semplice ricetta per la cottura del baccalà nel sugo di pomodoro, assieme a olive nere, capperi e origano. Una classica ricetta mediterranea per mettere in risalto il sapore di questo pesce in tutta leggerezza. Per la preparazione del baccalà ...



    Le triglie al cartoccio sono una ricetta a base di triglie cotte nel forno, in cartoccio di alluminio, assieme ad aglio e prezzemolo. E' una preparazione molto semplice, dove per la riuscita della ricetta il fattore più importante è la freschezza e la qualità della ...



    Uno degli abbinamenti più riusciti della cucina siciliana è il pesce spada con le melanzane: il sapore di questi due ingredienti si amalgama alla perfezione, esaltandosi a vicenda. Se ci aggiungiamo origano, aglio e un sentore di aceto, ne esce una ricetta unica, particolarmente profumata, ...



    La grigliata di pesce aromatica è una grigliata in cui il pesce viene passato in una leggera panatura aromatizzata con aglio e prezzemolo, prima di essere messo in cottura. Prima di cimentarvi con questa grigliata di pesce aromatica, leggete anche la mia ricetta di ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web