Trova ricetta

Torta salata spinaci e Brie

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette Torte salate

    Torta salata spinaci e Brie


    La torta salata spinaci e Brie è una torta a base di pasta sfoglia farcita con spinaci, formaggio Brie, uova, latte e provolone piccante grattugiato. Se non ne trovate di buona qualità, o se non vi piace, potete sostituirlo con un pecorino da grattugia, oppure con il Parmigiano.

    La torta salata spinaci e Brie può essere servita come secondo piatto, ma anche come antipasto, nel qual caso può essere servita a 12 persone facendo fettine più piccole. Si conserva ottimamente per un giorno, ma è bene gustarla brevemente scaldata in modo che il Brie sia morbido e fondente.

    INFORMAZIONI

    • 8 persone
    • 250 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Pulire gli spinaci selezionando le foglie, scartando tutti i gambi e sciacquare abbondantemente in acqua fresca corrente. Metterli in una capace pentola, portarli sul fuoco e farli bollire a fuoco moderato per 6 minuti. Non aggiungere altra acqua che non quella che resta sulle foglie dopo il lavaggio. A metà cottura unire un pizzico di sale.
    2. Quando cotti, mettere gli spinaci in un colino e pestarli con un cucchiaio in modo da strizzarli e levare i residui d'acqua.
    3. Tritarli grossolanamente con la mezzaluna sul tagliere.
    4. Foderare uno stampo da crostata di forma circolare da 26-28 cm di diametro con carta da forno leggermente inumidita affinché diventi più malleabile.
    5. Stendere la pasta sfoglia nello spessore di 2-3 millimetri circa per foderare lo stampo fino sopra il bordo.
    6. Punzecchiare il fondo con i denti di una forchetta in più punti, quindi distribuire gli spinaci.
    7. Disporre sopra gli spinaci il Brie ridotto in piccoli cubetti.
    8. Rompere l'uovo in una ciotola e sbatterlo bene assieme al latte, un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe.
    9. Cospargere a filo sulla torta, spargendolo in modo uniforme e tenendone da parte un pochino per spennellare il bordo.
    10. Cospargere con il provolone grattugiato.
    11. Ripiegare leggermente il bordo sopra la torta, quindi spennellarlo con l'uovo tenuto da parte.
    12. Informare a 180°C per 25-30 minuti, mettendo la teglia nella zona medio-bassa del forno. Se necessario prolungare di qualche minuto la cottura fino ad ottenere una pasta uniformemente dorata.
    13. Servire appena intiepidita.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questa torta salata si può preparare anche con la pasta sfoglia pronta che si acquista in rotoli già stesi al supermercato, nel banco frigo. La preparazione diventa così più semplice e veloce!


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Questa torta salata alla crescenza è una ricetta semplicissima e velocissima da preparare, soprattutto se si acquista la pasta sfoglia già pronta, quella che si trova nel banco frigo del supermercato. E' molto importante, in tal caso, sceglierla di ottima qualità leggendo attentamente la lista ...



    La torta salata speck e cipolla è una gustosa torta salata simile alla quiche lorrain il cui ripieno è a base di speck, cipolle bianche e una crema di latte, uova e Parmigiano. Ha un sapore deciso e aromatico, grazie all'affumicatura dello speck. La torta salata ...



    Lo strudel ai cipollotti è una torta salata tipicamente primaverile, da preparare con i cipollotti novelli, che in questa stagione sono nel pieno del loro sapore. Assieme a crescenza, pangrattato e mandorle danno a questa torta salata un sapore unico. Lo strudel ai cipollotti può essere un gustoso ...



    Il tortino di patate, mortadella e olive è una torta al forno nata per riciclare patate lessate o cotte al vapore del giorno prima. Si insaporiscono con un composto di uova e panna e si alternando a strati di mortadella e olive. E' veramente delizioso. ...



    Il casatiello napoletano è un rustico salato tipico della cucina partenopea che si prepara nel periodo di Pasqua. E' caratterizzato dai sapori forti dei salumi e dei formaggi e presenta un'originale decorazione a base di uova intere, che vengono messe sopra l'impasto e decorate. ...



    La torta pasqualina è una torta salata alle erbette tipica del periodo pasquale che si consuma spesso nelle gite fuori porta del giorno di Pasquetta poichè è ottima anche fredda. La caratteristica che contraddistingue la torta pasqualina è la presenza delle uova intere che ...



    Il riso al forno alla Parmigiana è una torta salata a base di riso, pomodoro, mozzarella, parmigiano e olive nere. E' molto saporito, gustoso, e può essere preparato in anticipo perchè è ottimo tiepido, quando gli ingredienti si sono un po' compattati e si può ...



    Il tortino patate, mortadella e Parmigiano è uno squisito tortino da preparare al forno in cui la crema di latte, le erbe aromatiche e la mortadella danno alle patate sapore e profumo. Il tortino patate, mortadella e Parmigiano è ottimo preparato con patate di qualsiasi tipo, ma è ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web