27 novembre 2014 - autunno autunno

Lo spicchio d'aglio

Prosciutto crudo

Ingredienti: salumi

Prosciutto crudo

CARATTERISTICHE

Salume stagionato costituito da carne di maiale lavorata per ottenere tipi di prosciutto differenti, fra i quali ricordiamo:

  • Di montagna: di produzione casalinga viene realizzato tramite salatura, affumicatura e stagionatura in ambienti freschi e naturali di montagna.
  • Nostrano: viene salato e tenuto in frigorifero fino a 1 mese dopo la dispersione del sale. Viene quindi messo a 20° C per una settimana e stagionato in locali freschi.
  • Di Parma: viene rifilato, salato, lavorato e stagionato in clima idoneo, capace di inibire lo sviluppo microbico senza grandi quantità di sale. A garanzia della zona di origine deve recare il marchio del consorzio. Risulta più magro degli altri tipi di prosciutto, poiché lavorato con asportazione di gran parte del lardo, e particolarmente dolce. Maggiori informazioni ed una descrizione esaustiva del processo di lavorazione le si possono trovare sul sito del consorzio al seguente indirizzo: http://www.prosciuttodiparma.com
  • San Daniele: viene salato, quindi lavorato in diverse fasi che si svolgono nell'arco di 12 mesi circa, di cui 8 sono di stagionatura. Ha un sapore dolce e molto particolare. A garanzia della zona di origine deve recare il marchio del consorzio. Per maggiori informazioni visitare il sito del consorzio al seguente indirizzo: http://www.prosciuttosandaniele.it
  • Culatello: si prepara disossando la coscia del maiale, aggiungendo sale e spezie, quindi insaccando il prosciutto in una vescica di maiale e mettendolo a stagionare. Ha un peso di 2-3 Kg e caratteristica forma a pera. È particolarmente buono, dolce e delicato, ma anche piuttosto costoso.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

I prosciutti crudi hanno diverse proprietà nutritive a seconda del tipo.

Il Prosciutto di Parma ha solo il 18,5% di lipidi, percentuale che scende al 3,8% se privato del grasso visibile. Il San Daniele  è appena poco superiore nel contenuto lordo (23% circa), ma inferiore se sgrassato (3,2%). Entrambi sono ricchi di sali minerali quali sodio, potassio, calcio, fosforo, magnesio e zinco, così come contengono importanti quantità di vitamina B1, B2, B6 e PP.

Gli altri tipi di prosciutto hanno quantità di grassi superiori ed analoghe proprietà nutritive.
Tutti hanno generalmente un buon contenuto proteico, 25-29% circa, e sono molto digeribili.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

270 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Il colore del prosciutto crudo deve essere uniforme e rosso-rosato, il profilo e le striature di grasso bianco candido. L'odore deve essere intenso e gradevole.

COME CONSERVARE

Il prosciutto crudo affettato deve essere conservato in frigorifero per 1 giorno al massimo, ben coperto. Se intero, è meglio conservarlo in luogo fresco, al massimo per 12 mesi.

Una volta iniziato è necessario però conservarlo in frigorifero per un mese al massimo, coprendo la parte tagliata con pellicola trasparente.

COME PULIRE

Per affettare il prosciutto crudo rimuovere con il coltello parte della cotenna e la quantità di grasso desiderata.

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

80 g

NOTE

Le calorie si riferiscono alla media dei tipi di prosciutto crudo presentati non sgrassati. Se privati del grasso visibile le Kcal scendono a 146.

APPROFONDIMENTI

-

www.lospicchiodaglio.it

Scarica la nostra app... è GRATIS!

Disponibile su AppStore
Disponibile su Google Play
seguici su facebook
seguici su twitter
seguici su google+
seguici su pinterest

Posta dei lettori

Cucina e dintorni


Visita il profilo di Lo spicchio d'aglio su Pinterest.

Lo spicchio d'aglio è un marchio di GeB di Giovanni Caprilli, Via del Faggiolo 74, 40132 Bologna - P.IVA 02679291209 - redazione@lospicchiodaglio.it