Questo sito contribuisce alla audience di

Ricetta per la conservazione del peperoncino

di Sandro Chines

Rubriche Le ricette dei lettori Basi

INGREDIENTI:

  • Peperoncini a piacere
  • Sale
  • Aceto di vino bianco
  • Aglio
  • Alloro
  • Menta 
  • Origano

 

PREPARAZIONE:

  • Lavati e asciugati, naturalmente sani, si tagliano a metà per il lungo.
  • Si mettono in una scodella coperti di sale grosso e si lasciano lì per 12 ore in modo che vengano eliminati l'acqua e l'acido.
  • Si scrolla via il sale e si coprono con l'aceto di vino bianco per altre 12 ore. Poi si scolano e si mettono in un vaso di vetro a strati con fettine sottili di aglio (a chi piace) una foglia di alloro e un pugnetto di foglioline di menta.
  • Una volta coperti di olio, aggiungere un cucchiaio di origano. Io uso l'olio extravergine però altri, specie in Puglia, preferiscono l'olio di semi. Il vaso va lasciato aperto per alcuni giorni in modo che "bollano". Poi si tappano e si lasciano maturare una ventina di giorni in luogo buio e fresco prima di farne uso.

 

Così trattati, non causano bruciori fastidiosi ed hanno un gusto veramente gradevole.
Sandro Chines




www.lospicchiodaglio.it