Trova ricetta

Peperoni Topepo ripieni di carne con patate e zucchine

    4.0/5 (4 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Peperoni Topepo ripieni di carne con patate e zucchine


    peperoni Topepo ripieni di carne con patate e zucchine sono un secondo piatto completo che comprende i peperoni ripieni, polpettine, zucchine e patate. Cuoce tutto nel forno, in una mezz'ora, e la preparazione è ottima sia appena preparata, sia a temperatura ambiente.

    I peperoni Topepo sono una varietà di peperoni tipici del sud Italia, di piccola dimensione. Sono dolci, particolarmente carnosi e molto adatti ad essere farciti. Se non li trovate potete utilizzare peperoni dolci non troppo grandi.

    Per il ripieno io ho scelto metà manzo e metà maiale, ma potete variare a seconda del vostro gusto personale. Se non sono disponibili zucchine di piccola dimensione invece di tagliarle a metà affettatele nello spessore di un centimetro circa.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 515 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    Per la preparazione dei peperoni

    Per completare la preparazione

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare i peperoni sotto acqua fresca corrente.
    2. Tagliare le calotte pochi centimetri sotto il picciolo di ogni peperone, quindi pulirne l'interno eliminando semi e filamenti utilizzando uno scavino, oppure un cucchiaino.
    3. Salare l'interno di ogni peperone.
    4. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie, asciugarle e tritarle finemente con l'aglio spellato. Io utilizzo la mezzaluna su un tagliere.
    5. Mettere in una ciotola la carne macinata, il Parmigiano, un generoso pizzico di sale, una macinata di pepe, le uova e metà trito di aglio e prezzemolo. Mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.
    6. Ridurre la scamorza a cubetti.
    7. Farcire ogni peperone mettendo un po' di ripieno, un cubetto di scamorza, quindi coprire con altro ripieno fino a riempire il peperone, senza eccedere.
    8. Con il ripieno avanzato realizzare delle polpettine, grandi come una noce.
    9. Ungere una teglia, quindi disporre i peperoni e le polpettine.
    10. Ungere con poco olio le calotte dei peperoni e cospargerle con un pizzico di sale.
    11. Lavare le zucchine, eliminare le estremità, quindi tagliarle a metà. Disporle nella teglia inframezzate ai peperoni, quindi salarle. Mettere in una ciotola il pangrattato, quindi unire il restante trito di aglio e prezzemolo e mescolare. Utilizzarlo quindi per cospargere le zucchine. Unire un filo d'olio.
    12. Pelare le patate, lavarle, quindi tagliarle a tocchetti. Metterli in una ciotola e condirli con un filo d'olio, un pizzico di sale, l'aglio spellato, le foglie di rosmarino ben lavate e asciugate.
    13. Disporre anche le patate nella teglia.
    14. Infornare nel forno preriscaldato a 200°C per 30 minuti.
    15. Servire caldo o tiepido.

    STAGIONE

    Luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Lavare bene i peperoni. I peperoni Topepo sono di forma piccola e schiacciata. Sono ideali per essere farciti.

    I peperoni Topepo


    Tagliare la calotta e rimuovere semi, filamenti e pulire bene l'interno. Conservare le calotte.

    Peperoni Topepo durante le fasi di pulizia


    Per pulire bene l'interno utilizzare uno scavino, oppure un cucchiaino.

    Pulizia dei peperoni Topepo


    Ecco come devono essere tutti i peperoni alla fine delle operazioni di pulizia. Salare bene l'interno.

    Peperoni Topepo puliti


    Per farcire i peperoni va messa una base di ripieno su cui appoggiare il cubetto di scamorza.

    Farcire i peperoni Topepo


    Per completare la farcitura inserire il restante ripieno.

    Peperoni Topepo farciti


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I tortini speck e patate sono dei piccoli tortini di patate, mozzarella, speck e Parmigiano aromatizzati con il pepe, cotti in stampini monoporzione da sufflè. I tortini speck e patate si servono solitamente come secondo piatto, accompagnati da insalata tipo rucola o valeriana. Possono essere ...



    Il tacchino ai carciofi è un secondo piatto a base di carne facile da preparare, leggero, ma molto gustoso. Il segreto sta nella cottura della carne e nell'accoppiata vincente tacchino-carciofi. Il tacchino ai carciofi si può preparare riciclando carciofi trifolati del giorno prima. E' ...



    Le scaloppine margherita sono fettine di lonza di maiale appena scottate in padella e condite con pomodorini e mozzarella. Semplici da preparare, veloci e leggere, sono un ottimo secondo piatto estivo. Le scaloppine margherita sono ottime preparate e gustate al momento. Attenzione alla cottura ...



    Il pollo alle cipolle è un secondo piatto che prende ispirazione dalla cucina orientale, per cui troviamo il pollo in piccoli pezzi che cuoce in poco tempo dopo aver stufato e caramellato le cipolle. Il pollo alle cipolle si gusta ottimamente come piatto unico, ...



    Le polpette di pollo e zucchine al forno sono un secondo piatto semplice da realizzare, veloce e adatto alla cucina di tutti i giorni. Si possono preparare con tutte le parti del pollo, purchè ben disossate. Va bene anche la parte più magra, come ad ...



    Lo spezzatino di agnello con cipolline è un gustoso spezzatino di carne di agnello, cipolline borettane e appena un po' di pomodoro. Lo spezzatino di agnello con cipolline si prepara soprattutto nel periodo pasquale, ma è ottimo da marzo a giugno quando la carne di ...



    L'arrosto al rosmarino è un secondo piatto tradizionale, servito con le patate, che cuociono nel sughetto della carne, da cui prendono sapore. L'arrosto al rosmarino è ottimo anche il giorno dopo, affettato finemente e condito con olio, sale, pepe e qualche goccia di succo di ...



    Le cotolette in crosta di cuscus sono fettine di carne passate nell'uovo e rivestite di cuscus al posto del classico pangrattato. Nella ricetta io vi propongo delle fettine di lonza di maiale, ma va benissimo qualsiasi fettina di carne magra, come il vitello, il manzo, ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato