Trova ricetta

Crostata di patate al Taleggio

    4.2/5 (6 voti)

    Ricette Torte salate

    Crostata di patate al Taleggio


    La crostata di patate al Taleggio è una torta salata a base di pasta brisè, che viene farcita di patate, latte e Taleggio, aromatizzata con erba cipollina.

    La crostata di patate al Taleggio si può servire come secondo piatto, accompagnata da prosciutto crudo o insalata piccantina, tipo la rucola. A fettine può essere anche servita come antipasto o in un buffet.

    INFORMAZIONI

    • 6 persone
    • 315 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 2 ore e ½
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    Per la preparazione della pasta

    Per la preparazione del ripieno

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizzare dei formaggi con caglio vegetale ammessi nella dieta vegetariana. Il Taleggio e il Parmigiano utilizzano infatti caglio animale.


    PREPARAZIONE

    1. Spezzettare grossolanamente il burro freddo da frigo con un coltello.
    2. In una ciotola setacciare la farina e disporla a fontana. Unire il burro, l'uovo, il latte ed un pizzico abbondante di sale.
    3. Lavorare rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita fino ad ottenere un composto omogeneo.
    4. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e metterlo a riposare in frigorifero per almeno 1 ora.
    5. Foderare una tortiera da 22 cm di diametro con un foglio di carta da forno. Se avete uno stampo apribile si può spennellare di olio e cospargere con pangrattato.
    6. Sulla spianatoia ben infarinata stendere con un matterello la pasta nello spessore di 3-4 mm, di forma rotonda, un paio di centimetri più grande della tortiera, in modo che quando la si porrà al suo interno si formi un po' di bordo.
    7. Mettere la pasta stesa all'interno della tortiera e punzecchiarla con una forchetta. Coprirla con un foglio di carta da forno tagliato di misura e riempirlo di legumi secchi (che poi andranno gettati o riutilizzati soltanto per altre cotture come questa).
    8. Cuocere per 15" nel forno preriscaldato a 200°C, quindi togliere i legumi, la carta da forno e cuocere per altri 5 minuti scoperto.
    9. Nel frattempo lavare le patate, spellarle, affettarle nello spessore di 3 millimetri e lessarle per 5 minuti in acqua bollente salata. Scolarle.
    10. Tagliare a piccoli cubetti il Taleggio e metterli in una ciotola assieme al latte, all'erba cipollina tagliuzzata con le forbici ed un'abbondante macinata di pepe. Amalgamare il tutto.
    11. Quando la base di pasta sarà cotta, cospargere il fondo con le fettine di patate, un pizzico di sale, unire il composto di panna e Taleggio, quindi un altro strato di patate, sale e terminare con il restante composto. Cospargere quindi con il Parmigiano grattugiato.
    12. Infornare e cuocere per altri 15 minuti, proseguendo di poco la cottura se fosse necessario per far abbrustolire un po' in superficie.
    13. Servire sia calda, sia tiepida.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire le patate?


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La torta salata gorgonzola, pera e noci è una torta salata a base di pasta sfoglia che unisce il sapore deciso del gorgonzola con quello dolce delle pere, il tutto con la nota croccante delle noci. Il risultato è un mix davvero speciale. La ...



    Il tortino di patate al rosmarino è una torta salata a base di fettine di patate, rosmarino e una crema di formaggio preparata con latte, panna, Parmigiano Reggiano e noce moscata. Un secondo piatto ricco e completo, adatto anche ad essere servito come antipasto, tagliato ...



    I tortini di patate, cotto e formaggi sono piccoli tortini light monoporzione in cui sottili fettine di patate cuociono assieme al prosciutto, insaporendosi con Gruyere e Fontina. Sono ottimi come secondo piatto, serviti assieme a un contorno di verdure oppure piselli in padella. I ...



    Il casatiello napoletano è un rustico salato tipico della cucina partenopea che si prepara nel periodo di Pasqua. E' caratterizzato dai sapori forti dei salumi e dei formaggi e presenta un'originale decorazione a base di uova intere, che vengono messe sopra l'impasto e decorate. ...



    La torta salata spinaci e ricotta è una torta salata preparata con la pasta sfoglia, ripiena di ricotta e spinaci, uovo e Parmigiano. E' veramente ottima e il sapore degli spinaci viene messo particolarmente in risalto. La torta salata spinaci e ricotta si può preparare anche con ...



    La torta di polenta con broccoli e cavolfiori è una torta salata con una base di polenta in cui vengono mescolati broccoletti, cavolfiori e del buon pecorino romano. Si può preparare in anticipo (anche il giorno prima) e gratinare solo al momento di gustarla. La ...



    La torta pasqualina è una torta salata alle erbette tipica del periodo pasquale che si consuma spesso nelle gite fuori porta del giorno di Pasquetta poichè è ottima anche fredda. La caratteristica che contraddistingue la torta pasqualina è la presenza delle uova intere che ...



    La torta salata speck e formaggio di malga è una gustosa torta salata il cui ripieno è a base di speck, formaggio di malga e una crema di latte e uova. Il formaggio di malga è un formaggio prodotto in montagna ad alte quote, con latte vaccino ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web